SHARE

170522007-3a5576b9-0a38-4b7d-9ba7-f44ed03c101f

La notizia è di quelle che fanno rumore. Che la Juventus fosse disposta a vendere tutte le sue punte per raggiungere i top player per puntare all’Europa lo si sapeva e lo si dice da mesi, ma che i bianconeri fossero disposti a cedere Mirko Vucinic all’Inter è quantomeno sorprendente.  Ma il calciomercato non conosce confine, non conosce rivalità che i soldi non possano far passare i secondo piano, si sa pecunia non olet.
 
I SOLDI PER HIGUAIN- Così ciò che appariva impensabile oggi diventa possibile. Walter Mazzarri, nuovo tecnico dell’Inter, nel primo summit di mercato avuto ieri con Branca ha fatto il nome del montenegrino per il suo attacco. Sia chiaro, per ora non c’è stato nessun contatto nemmeno minimo tra le Juventus e Inter e al momento la trattativa non è neppure iniziata. Ma da ambienti bianconeri trapela la volontà di sedersi a parlare, di non rifiutare a priori perché si tratta dell’Inter. D’altro canto alla Juve i soldi servono eccome, in particolare in questo momento c’è bisogno di monetizzare per chiudere in fretta l’affare Higuain portando a Madrid una cifra che sfiori i 25 milioni di euro. La valutazione che la Juve fa di Vucinic è di 15 milioni di euro, difficile che l’Inter possa pagare questa somma dopo gli acquisti onerosi di Kovacic e Icardi. Allora nella trattativa potrebbe entrare Ranocchia ma al momento appare molto difficile.
 
JO-JO HA DETTO SI’- Intanto i dirigenti bianconeri parallelamente alla questione cessioni e all’affare Higuain continuano a lavorare sul nome di Stevan Jovetic. Dopo la finale di Champions League, Paratici e l’agente di Jo-Jo, Ramadani, hanno parlato a Londra del montenegrino. L’accordo tra Juventus e Jovetic è stato raggiunto in linea di massima ora è il momento di parlare con la Fiorentina. Questa settimana sarà importantissima da questo punto di vista perché nei prossimi giorni Ramadani porterà a Pradè l’offerta ufficiale della Juventus. Offerta che sarà di 18 milioni di euro più Matri o Quagliarella, oppure 18 milioni più le metà di Marrone e Gabbiadini. I viola vogliono che la parte cash arrivi a 20 milioni ma l’impressione è che l’affare Jovetic per la Juve sia davvero in dirittura d’arrivo. Il primo top player a vestire il bianconero potrebbe essere lui.