SHARE


maxi lopez

Guai finanziari per Maxi Lopez.

L’attaccante argentino della Sampdoria, per non aver pagato una parte dell’affitto della casa in cui viveva quando giocava in Brasile, nel Gremio (2009) rischia di vedersi sequestrare il suo stipendio in blucerchiato. Il padrone dell’abitazione aveva sporto denuncia al giocatore ed ora, vincendo la causa, ha deciso di riscuotere la somma di denaro che gli sarebbe spettata. Il calciatore avrebbe lasciato un debito di 35 mila euro. Tutto sarà deciso dalla corte di Appello di Genova il prossimo 5 giugno a cui si sono rivolti i legali del padrone di casa.

SHARE