SHARE

Andre-Schurrle-Germany-vs-Ukraine_2769704

Giornata di calciomercato internazionale all’insegna delle panchine. Manca solo l’ufficialità al ritorno di Jose Mourinho su quella del Chelsea, firmerà un quadriennale a 10 milioni di euro a stagione. Trova un padrone anche la panchina del Manchester City, c’è un accordo verbale con Manuel Pellegrini come confermato dall’ormai ex tecnico del Malaga. Ma la panchina più calda d’Europa è quella del Real Madrid. Il Psg non è intenzionato a lasciar partire Carlo Ancelotti, motivo per cui i Blancos hanno virato sul tecnico campione d’Europa, Jupp Heynckes che avrebbe superato l’italiano nella corsa alla Casa Blanca. Anche lo Stoke City era a caccia di un tecnico, oggi è stato ufficializzato l’arrivo di Mark Hughes.

Chi un tecnico lo ha già scelto è il Manchester United , Moyes vuole mettere a segno il primo colpo: Cesc Fabregas. Nelle prossime ore saranno offerti al Barcellona 25 milioni di sterline per riportare in Inghilterra l’ex Arsenal. A proposito i Gunners stanno sfidando gli odiati cugini del Tottenham per accaparrarsi le prestazioni di Wanyama del Celtic, e, soprattutto, hanno avanzato un’offerta ufficiale al Liverpool di 12 milioni per l’obiettivo del Napoli, Skrtel. Ma i Reds, oltre che a vendere, pensano anche a comprare e hanno perfezionato l’acquisto per 10 milioni dell’attaccante del Celta Vigo, Alpas. Ma il colpo della giornata in Premier League lo mette a segno il Chelsea, è di oggi l’ufficialità dell’acquisto di Schurrle dal Bayer Leverkusen. Ai tedeschi va il prestito del giovane De Bruyne oltre che un conguaglio economico.

In Francia il Monaco continua a prendere giocatori, oggi è stato il turno di Nicolas Isimat-Mirin dal Valenciennes, nelle prossime ore sarà fatta un’offerta allo Zenit per l’ex Siena, Neto. Il Psg, però, non sta a guardare e Leonardo è in partenza per il Brasile dove parlerà con il San Paolo per portare all’ombra della torre Eiffel il suo vecchio pallino Paulo Henrique Ganso. Intanto oggi, in casa Montpellier, Belhanda ha reso noto che lascerà il club, mentre è ufficiale l’acquisto di Sanè del Nancy da parte dell’Hannover così come quello di Chedjou del Lille da parte del Galatasaray per 6,3 milioni di euro. In Spagna continua l’offensiva del Real Madrid per Gareth Bale, le Merengues sarebbero pronte a offrire 70 milioni di euro per il fenomeno gallese ma devono guardarsi dalla concorrenza di City, United e Chelsea. Sull’altra sponda di Madrid, l’Atletico ha scelto l’erede di Falcao, si tratta di Benteke dell’Aston Villa e sta cercando di ottenere il rinnovo del prestito del portiere, di proprietà del Chelsea, Courtois. Infine da registrare l’inserimento dell’Anzhi nella corsa ad Aubameyang del Saint Etienne.

 

SHARE