SHARE

Mario-Balotelli-classifica-Time

Brutto momento per Mario Balotelli. L’attaccante del Milan e della Nazionale, attualmente in ritiro con gli azzurri per preparare le sfide previste in amichevole contro San Marino (stasera a Bologna) e Repubblica Ceca (per le qualificazioni ai Mondiali 2014 il prossimo 7 giugno a Praga) è stato tirato in ballo da un collaboratore di giustizia che ha dichiarato Balotelli ha spacciato droga per scherzo”.

REAZIONE – La replica del giocatore è arrivata su Twitter con un paio di messaggi molto pepati, nei quali prima si lamenta del fatto che il suo nome venga fatto solo per fare audience e poi afferma che farà piangere a chi di dovere le lacrime versate da sua madre. “Odio la droga, chi mi infama è senza dignità” le sue ultime affermazioni a riguardo.

INCHIESTA – L’attaccante del Milan è stato già coinvolto in qualità di testimone in un’inchiesta della Procura di Napoli per una sua visita nel quartiere napoletano di Scampia qualche anno fa. Proprio in quella occasione sarebbe avvenuto l’episodio incriminato.

LA DIFESA – Il direttore generale della FIGC, Antonello Valentini, ha espresso il proprio parere sulla questione ai microfoni di Sky Sport 24, difendendo a spada tratta Balotelli: “C’è sempre un’attenzione morbosa sul ragazzo, ed il più delle volte si specula su di lui. Ha già risposto alle accuse, ma noi vogliamo tutelarlo” .

SHARE