SHARE

 

 

liga

“Ho l’assoluta certezza che in questa stagione si siano comprate molte partite”, queste le dichiarazioni di calciatori e tecnici che hanno preferito restare anonimi.

Un calciatore ha svelato: “Prima della partita contro il Levante, il nostro allenatore ci ha detto: ‘se segniamo, segneranno anche loro. Se segnano loro, segneremo noi. Se staremo sullo 0-0 all’85’ deponiamo le armi. Un pareggio combinato tra le due squadre e la partita è finita 0-0”.
Marca aggiunge:  Queste situazioni esistono da sempre, e mente chi dice il contrario. “Tutti ne parlano, alcuni si ribellano, altri lo denunciano, sia dentro sia fuori dallo spogliatoio, o anche alla Federazione. Ma nessuno va dalla polizia”.

Proprio i giocatori sarebbero i responsabili, e utilizzerebbero ex compagni per combinare le partite. Quanto agli allenatori, Marca dice che soffrono parecchio durante le partite, dal momento che non sanno se schierare o no un giocatore, non sapendo se questi ha venduto il match.

Prima o poi questo scandalo uscirà fuori e se ne vedranno delle belle.

SHARE