SHARE

Kevin-Strootman_2849211

E’ ad un passo dal sogno, il trasferimento al Manchester United. Stiamo parlando di Kevin Strootman, 23enne centrocampista tuttofare del PSV Eindhoven, ormai vicinissimo al passaggio ai Red Devils per una cifra che si aggira sui 17 milioni di sterline (circa 20 milioni di euro). Ma chi è Kevin Strootman? Strootman è un centrocampista di qualità e quantità, dotato di buon fisico (186 cm x 76 kg) che predilige giocare in posizione centrale, ma sa ben disimpegnarsi come interno sinistro come fa nel suo attuale club, che si schiera sempre con soli tre uomini in mediana. E’ inoltre dotato di un ottimo sinistro, che gli permette di dispensare tanti assist, ma di andare anche spesso in rete in prima persona grazie al suo ottimo senso dell’inserimento e alla sua buona potenza nel tiro. Difetta ancora un pochino nel gioco aereo, che dovrebbe migliorare, anche in virtù del fisico longilineo di cui è in possesso.

Ripercorriamone ora la carriera:

Strootman nasce a Ridderkerk, piccola cittadina dell’Olanda meridionale, e muove i primi passi nel VV Rijsoord, prima di trasferirsi, all’età di 17 anni, allo Sparta Rotterdam, club all’epoca militante in Eredivisie. Nella stagione 2008/09 Kevin comincia ad affacciarsi in prima squadra, collezionando 3 presenze in campionato. L’anno successivo, però, giocherà molto più stabilmente: 26 presenze e 3 reti tra campionato e coppa nazionale. Nella stagione seguente, però, le sue 31 presenze e 2 reti, saranno insufficienti per salvare lo Sparta, che retrocederà per mano dell’Excelsior durante il Nacompetitie.

Strootman disputa dunque 6 mesi in Eerste Divisie (la serie B olandese), segnando 4 gol in 18 partite, giocando sempre ad altissimo livello, attirando così l’interesse di numerosi club e venendo acquistato dall’Utrecht a gennaio del 2011 per un milione e mezzo di euro. E nel finale di stagione Kevin avrà un ottimo impatto nel nuovo club: posto fisso, 14 partite e 2 reti, che gli valgono sia le prime convocazioni (e presenze) in nazionale, che la chiamata del grande PSV, che in estate lo acquista per 7 milioni e mezzo.

E in queste due stagioni ad Eindhoven, Strootman esplode definitivamente, disputando in totale 90 gare, segnando 14 reti e distribuendo ben 28 assist, aiutando la squadra a vincere la Coppa d’Olanda nel 2012 e la successiva Supercoppa. Diverso invece il finale di questa stagione, con il PSV terminato al secondo posto sia in campionato che in coppa: ma, nonostante questo finale di stagione sfortunato, il suo passaggio al Manchester United sembra ormai cosa fatta, con i bookmakers inglesi che addirittura hanno già sospeso tutte le scommesse sulla sua prossima squadra.

E nel frattempo c’è già chi gli dedica qualche video di benvenuto…

SHARE