SHARE

1095959-drogba

Didier Drogba si butta nel mondo dell’imprenditoria. La stella del Galatasaray e della Costa d’Avorio ha infatti acquisito il 5% di una miniera d’oro nel suo Paese, e l’investimento ha permesso all’impianto minerario di rimettersi in moto scongiurando il rischio concreto di una chiusura. Un atto di generosità verso la nazione questo da parte di Drogba, che comporterà però anche un bel tornaconto per l’attaccante ex Chelsea, il quale potrebbe usufruire di parte di un potenziale ricavo di circa un miliardo di sterline. Il ministro delle comunicazioni ivoriano, Bruno Koné, ha ringraziato pubblicamente il giocatore per tutti gli sforzi effettuati affinché lo stato africano esca fuori da una grave crisi economica e sociale, culminata nel 2011 in una breve guerra civile.

SHARE