SHARE

Gonalons_2675863

Definiti gli ultimi dettagli per il passaggio di Dries Mertens al Napoli. Manca solo l’ufficialità e l’esterno belga sarà il primo acquisto del Napoli targato Benitez.

Ma le trattative non si fermano qui. La società azzurra insieme al tecnico spagnolo hanno individuato il centrocampista ideale per impreziosire la rosa. Impossibile arrivare a Matuidi, ora si punta tutto su Maxime Gonalons del Lione. Ieri c’è stato anche un incontro a Milano con l’agente Frederic Guerra. Dopo l’intesa definitiva da limare (mancano pochi dettagli) si andrà a trattare proprio con il Lione, il cui presidente Aulas oggi ha messo in chiaro che “Gonalons non è in vendita”. Ma il calciatore strizza l’occhio alla società partenopea e tramite il suo procuratore ha già dato il suo sì al trasferimento.

Maxime Gonalons è il classico giovane cresciuto nel proprio club e inserito pian piano in rosa puntando ad una crescita esponenziale anno dopo anno.

Simbolo e capitano del Lione, classe 1989, funge da interno in un 4-2-3-1. Concentrato nella rottura del gioco non disdegna però la fase d’impostazione, anzi con il passare del tempo ha iniziato sempre più a dare del tu al pallone, con lanci lunghi e passaggi filtranti uniti a tanto dinamismo. Grande personalità, Benitez intravede in lui le stesse potenzialità di Xabi Alonso, plasmato con gli anni e diventato uno dei centrocampisti centrali più forti del mondo. Profilo internazionale, ancora ampi margini di crescita, è lui l’uomo adatto per dare qualità e sostanza al centrocampo azzurro.

Intanto il Napoli continua a puntare Adil Rami per sistemare la difesa. L’offerta è di 9 milioni di euro ma il club spagnolo ne chiede almeno 12, come stabilito dalla clausola di rescissione. De Laurentiis attende e studia la situazione.

SHARE