SHARE

isco

 

Isco inventa e segna, le Furie rosse volano in finale, battendo la modesta Norvegia con un sonoro 3-0.

La Spagna gioca sempre un gran calcio, costellato da numerosi passaggi anche in fase difensiva. Anche il portiere del Man Utd, De Gea, è fondamentale per il gioco spagnolo. Il gol arriva solo alla fine della prima frazione con Rodrigo.

Nella ripresa la Norvegia gioca meglio e cerca di bloccare le trame di gioco delle Furie rosse, sfiorando il goal in diverse occasioni. La Spagna, però, trova il raddoppio con una grande azione di Isco che poi con un “puntazo” manda la palla sotto la traversa. Il migliore del match è il centrocampista del Malaga. Nei minuti di recupero trova il goal il capocannoniere del torneo, Alvaro Morata. Ancora in rete il giovane attaccante del Real Madrid.

Gli scandinavi hanno cercato in tutti i modi di fare bella figura, in parte riuscendoci. Ma contro questa Spagna è molto difficile fare gioco o riuscire a trovare spazi utili per trovare la via del goal. La Spagna veloce in attacco, compatta in difesa. Difesa insuperabile. Attacco esplosivo. Sesta finale per la Spagna, aspettando la finalista.

SHARE