SHARE

beckham

David Beckham potrebbe tornare a calpesare un campo d’erba, ma non quello da calcio. Pare, a detta del Mirror, che l’ex giocatore inglese abbia ricevuto un’offerta per allenarsi in un periodo di tempo limitato come kicker di una franchigia dell’NFL. Anzi l’offerta è stata presentata prima che decidesse di chiudere la carriera al PSG.

Il calcio a lunga distanza preciso e infallibile di Becks ha affascinato gli addetti della franchigia che sono interessati a provare i benefici che si potrebbero ottenere con la palla ovale. In effetti la loro idea non è tanto ridicola, considerando che le punizioni in NFL sono perfettamente adatte al modo in cui calcia l’ex Real Madrid.

Ovviamente la mossa è puramente commerciale, soprattutto considerando i benefici che l’ingaggio potrebbe portare vista la portata mondiale che Beckham ha in tutto il mondo. Ma l’esperienza nel football americano non è del tutto nuova. Nel 2007 per uno spot Adidas il buon David è stato immortalato durante una sessione di allenamenti con una squadra di NFL, i New Orleans Saints, mostrando grande naturalezza e capacità accanto a Reggie Bush, running back ed elemento di spicco della squadra.

Inoltre è famoso in Inghilterra un suo vecchio spot con Johnny Wilkinson. Insomma tanti segnali che potrebbero spingere David a provarci anche nel football americano, dopo aver appeso le scarpette al chiodo e aver progettato l’acquisto di una squadra di calcio della Major League.

Che ci sia la palla ovale nel suo destino?

Intanto vediamoci qualche video per capire le sue potenzialità:

http://youtu.be/tUsfT3_k10A

SHARE