SHARE

neymar

Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a combattere. Neymar segna, regala grandi giocate e l’assist a Jo per il due a zero.

Il Messico dovrebbe vincere, ma già all’inizio sembra impossibile. Dopo dieci minuti i verdeoro passano in vantaggio con il solito Neymar con un grande tiro a volo di sinistro. Il Brasile continua a fare la partita, non concedendo quasi nulla ai messicani. Il talento brasiliano continua a regalare grandi giocate  e il pubblico va in visibilio. Il Messico, quasi o mai, si rende pericolosi dalle parte di Julio Cesar. La prima frazione di gioco finisce con i brasiliani meritatamente in vantaggio.

Nel secondo tempo il monologo non cambia: Neymar e company potrebbero segnare il secondo o il terzo, ma non concretizzano davanti alla porta messicana. Il Messico, con il neo-entrato Barreta, si rende pericoloso ma la difesa brasiliana non barcolla. Nel finale Neymar con un numero incredibile, passa tra i difensori messicani e serve Jo che, da due metri, insacca.

Il Brasile vola in semifinale, aspettando l’Italia contro il Giappone.

Neymar segna, regala magie e fa segnare i suoi compagni. Cosa volete di più?

SHARE