SHARE

belfodil parma

Dopo Icardi, altro giovane colpo in attacco per i nerazzurri. Arriverà dal Parma Ishak Belfodil, punta franco-algerina classe ’92. La trattativa con i gialloblu  è ben avviata, sulla base di 10 milioni di € più i prestiti di Cassano e Silvestre per la metà. Detta cosi la valutazione sembra un po’ alta per l’ex Lione, ma liberarsi degli ingaggi del barese e dell’argentino basterebbe per chiudere anche per la seconda metà. L’accordo con l’agente del giocatore in linea di massima c’è, l’unico nodo da scogliere dovrebbe essere la voglia dei due giocatori dell’Inter di accettare la squadra di Donadoni. Lo stesso allenatore ha chiamato direttamente i due per convincerli ad accettare la piazza: Cassano sembra essere molto convinto, visti anche gli ottimi rapporti con l’ex c. t. della nazionale  che qualche anno fa lo riportò in azzurro. Più difficile la situazione per Silvestre, che arrivato finalmente in una grande, non vuole vedere le sue ambizioni subito ridimensionate. Non dovrebbe comunque essere l’ex Palermo a far saltare tutto. L’affare si concluderà indifferentemente dal difensore. Solo Cassano può creare problemi, ma a questo punto anche un cambio di rotta di FantAntonio non rischierebbe la trattativa, ormai a buon punto, con l’Inter convinta di portarsi a casa il talento francese.

Altre trattative in corso soprattutto in difesa per i nerazzurri. Oltre Silvestre dovrebbe chiudere con l’Inter anche Chivu. Il contratto rinnovato solo un anno fa fino al 2014 non basta per il rumeno ad essere sicuro di far parte dell’Inter la prossima stagione. La manovra di riduzione degli ingaggi coinvolge anche lui e i suoi 2.5 milioni netti, considerate le non più ottime condizioni fisiche, sono troppi e l’Inter vuole la rescissione. Al suo posto l’Inter ha chiesto informazioni per Danilo dell’Udinese. Il prezzo è sui 7 milioni, ma a 6 si può chiudere.

 

SHARE