SHARE

Giaccherini

Fine di Italia-Spagna, con la Roja che ci elimina ancora una volta ai rigori, come nel 2008. Leonardo Bonucci va sul dischetto del rigore e spara alto, Jesus Navas insacca e manda i suoi in finale contro i padroni di casa del Brasile.

Emanuele Giaccherini, centrocampista della Juventus fra i protagonisti di questa Confederations Cup, a fine partita ha candidamente ammesso che “non me la sono sentita di tirare. Quando abbiamo provato i rigori alla Juve Leonardo era bravo, ed ero sicuro che lo segnasse“.

Al duttile Emanuele va il nostro applauso: è molto più difficile ammettere di non essersela sentita pubblicamente rispetto ad andare sul dischetto e sbagliare.

SHARE