SHARE

Keisuke-Honda-

Keisuke Honda può concretamente arrivare al Milan. Il 27enne giapponese del CSKA Mosca approderà in rossonero una volta che l’ad Adriano Galliani avrà concluso la cessione di Robinho al Santos, per il quale la cifra minima richiesta dagli uffici di via Turati è 8,5 milioni di euro. La squadra paulista dispone tra l’altro di un tesoretto considerevole che si avvicina ai 70 milioni circa date la cessione di Neymar al Barcellona e quelle imminenti di Rafael al Napoli e Felipe Anderson alla Lazio.

RISPARMIO – Per quanto riguarda il Milan, oltre agli otto mln e rotti che entreranno nelle casse sociali c’è da registrare un risparmio della stessa portata inerente all’ingaggio percepito da Robinho, del quale il club si potrà finalmente liberare visto che il brasiliano pesava molto sul bilancio.

OPPORTUNITA’ – Può dunque partire l’assalto a Honda: il trequartista della Nazionale giapponese costa relativamente poco, 7 mln, questo perché a dicembre andrà in scadenza di contratto e già da tempo ha manifestato al club russo l’intenzione di andar via. Tra l’altro l’ingaggio di Honda in questi termini non comporterebbe per il Milan una conseguente cessione eccellente.