SHARE

biabiany_parastinco

In casa Juventus non c’è fretta come sottolineato da Beppe Marotta di muoversi sul mercato in entrata. Il grosso, infatti, è già stato fatto con gli arrivi di Tevez, Llorente e Ogbonna. L’ultimo tassello che Antonio Conte ha richiesto è un esterno offensivo. Ormai sfumata la pista che portava a Diamanti e sempre più complicata quella che porta a Kolarov, la Juventus ha individuato in Camilo Zuniga il primo obiettivo per la fascia. Il colombiano piace perchè nel 3-3-4 di Conte può giocare su entrambi i lati. Tuttavia De Laurentiis e il Napoli sembrano arroccati sula propria posizione di non volere cedere Zuniga nonostante il contratto in scadenza la prossima estate. Motivo per cui la Juventus potrebbe virare su Jonathan Biabiany del Parma. L’esterno offensivo destro dei ducali piace molto a Conte ma ha una valutazione troppo alta e poche attitudini in fase difensiva, che il ruolo di esterno nel calcio “contiano” richiede.

CHIAVE MARRONE- La chiave per arrivare all’esterno transalpino, che il Parma valuta 15 milioni, può essere Luca Marrone. L a Juventus infatti potrebbe arrivare ad offrire 6-7 milioni più il prestito del gioiellino bianconero o 3-4 milioni più la metà di Marrone. Anche se questa seconda ipotesi è più difficile poichè a Torino puntano molto sul regista dell’under 21 e non vorrebbero doverne ricomprare la metà tra un anno. L’obiettivo è quello di dargli più spazio ma senza privarsene.