SHARE

brkic

Zeliko Brkic ha parlato ad Udinese Channel sulla situazione relativa al suo infortunio, che sta costringendo l’Udinese a cercare un nuovo portiere in grado di sostituirlo fin quando l’estremo difensore titolare resterà fuori causa: “Il recupero sta procedendo bene, mi auguro di tornare il più presto possibile anche se i dottori ritengono che dovrò aspettare altri 4 mesi. La squadra? Il gruppo è compatto e sono sicuro che arriveremo pronti al preliminare”.

GIOVANE –  Brkic parla anche del compagno di reparto Ivan Kelava: “E’ un ottimo portiere in grado di dare sicurezza alla squadra, vedo in lui grandi potenzialità e la società punta molto su di lui, potrà diventare un giocatore importante per il club in futuro. Ha 25 anni, non è più giovanissimo ma ha l’età giusta per farsi carico di responsabilità importanti”.

SOSTITUTI – Per la porta intanto si fanno i nomi di Francesco Benussi ed Ivan Pelizzoli, in uscita rispettivamente da Palermo e Pescara. Il favorito è il primo, che negli ultimi giorni ha scavalcato l’estremo difensore degli abruzzesi, si attendono novità in merito.