SHARE

Radja+Nainggolan+AC+Chievo+Verona+v+Cagliari+DoVwMPXeXMRx

 

Il mercato dell’Inter potrebbe avere una grossa accelerata dopo qualche giorno di calma piatta. La trattativa per l’entrata in società di Thohir lancia l’Inter verso un mese di agosto come protagonista nel mercato in entrata, con in cima alla lista il centrocampista che Mazzarri cerca per completare il reparto centrale, Radja Nainggolan. Il belga è sul taccuino di Branca da tempo e ora che sono arrivati nuovi capitali in società, si può dare una sterzata all’affare. La cifra si aggirerebbe sui 15 milioni, senza nessuna contro partita, almeno per ora. L’unico fattore che può fermare la trattativa è la Fiorentina. La viola dopo aver dovuto rinunciare a Verratti, ha virato sul centrocampista del Cagliari, con Montella che ha vhiesto un rinforzo sulla mediana e vede in Nainggolan la soluzione perfetta. L’Inter resta comunque in vantaggio e l’offerta della squadra di Della Valle potrebbe far solo tentennare il ragazzo 25enne, ma niente di più. Intanto il ruolo che l’Inter necessita di coprire è l’esterno destro, con un buco nella formazione di Mazzarri che non può essere coperto, secondo le intenzioni dell’allenatore toscano, da Pereira, con lo spostamento di Nagatomo a destra, nè da Jonathan, e con Zanetti fuori fino almeno ad ottobre. Isla doveva essere il colpo da chiudere da un po’ di tempo fa, ma l’allenatore della Juventus Conte ha fermato tutto perchè non ritiene sia il caso di vendere un esterno se non ne arriva prima un altro (Zuniga). I nerazzurri però non posso aspettare una trattativa che potrebbe prolungarsi fino a fine mercato e cerca nuove soluzioni. Il nome nuovo che era venuto fuori era quello di Wallace del Chelsea. il terzino brasiliano classe 94 è stato acquistato mesi fa dai londinesi ma solo in questa sessione si è aggregato ai blues. L’Inter valutava un prestito ma Mazzarri non era convinto del giocatore, e si è tornati ad un vecchio nome per la fascia, Gregory Van der Wiel. L’olandese è in uscita dal Psg, che non punta sull’ex Ajax dopo una seconda parte di scorsa stagione sottotono. L’affare si farebbe sui 5 milioni e non sarebbe facile da convincere anche perchè nell’Inter troverebbe lo spazio giusto per procurarsi un posto al prossimo mondiale, che a Parigi potrebbe perdere. Probabilmente Branca temporeggia qualche altro giorno per capire la situazione Isla, per valutare se c’è la possibilità di prenderlo subito o buttarsi con decisione su Van der Wiel.

borriello

Intanto in settimana si era parlato di un interesse per Borriello che avrebbe portato espereinza ad un reparto che senza Milito ha il solo Palacio come certezza e due giovani certamente interessanti ma forse ancora acerbi come Belfodil e Icardi. Col suo arrivo uno dei due ragazzi appena acquistato avrebbe potuto avere la possibilità di crescere per un altro anno in prestito sempre in serie a. L’indiziato era Icardi, poco convincente nel ritiro di Pinzolo. Ma sarà stata la buona prova contro l’amburgo, condita dal primo gol in maglia neroazzurra, o la convincione di Marrazzi di puntare su di lui, ma l’idea di Borriello è velocemente sfumata, col napoletano che si potrebbe tornare a Genoa.

IN USCITA – Intanto ci sono alcuni giocatori sul mercato, dal quale ricavare introiti per gli ultimi colpi del mercato. Oltre a Schelotto, vicinissimo al Chievo, ma in prestito, un giocatore con molto mercato è Silvestre. Il centrale sembrava vicino al Genoa ma una nuova pretendente ha chiesto informazioni per lui. Si tratta proprio dei cugini del Milan, che dopo l’infortunio di Bonera, cercano un sostituto. Altro giocatore in uscita è Kuzmanovic. Il serbo arrivato a Gennaio vuole restare all’Inter, ma ci sono offerte dall’Inghilterra che fanno tentennare non poco l’Inter, soprattutto da West ham e Sunderland. Intanto il Parma ha mostrato interesse per un ritorno di Jonathan dopo l’esperienza del 2011-2012, ma per ora l’Inter non ha intenzione di farlo partire.