SHARE

Rojo

Il Milan è tornato sul mercato alla ricerca di un difensore in grado di sopperire all’assenza dell’infortunato Bonera. Adriano Galliani ed Ariedo Braida sono alla caccia di un centrale, ieri si era fatto il nome di Matias Silvestre dall’Inter, per il quale si ipotizzava il passaggio da una sponda all’altra di Milano, visto che in nerazzurro l’argentino è considerato un esubero. Ma la dirigenza interista vorrebbe accollare ai cugini un prestito oneroso mentre da via Turati non intendono sborsare un euro per il giocatore, ed ecco quindi che l’accordo non c’è, la trattativa pare addirittura già tramontata.

ALTERNATIVE – Il Milan sta seguendo adesso due giocatori in particolare: il primo è Andreas Granqvist, dato in partenza dal Genoa da ormai un anno e per arrivare al quale la strada sembra particolarmente in discesa visti i buoni rapporti fra Galliani e Preziosi. I due hanno concluso proprio qualche giorno fa lo scambio Constant-Strasser tra l’altro, senza citare gli affari realizzati in passato. Ma il calciatore che più sembra piacere al Milan per la difesa è Marcos Rojo dello Sporting Lisbona.

PROFILO – L’argentino, 23 anni e nel giro della sua Nazionale, è apprezzato in particolare per la duttilità che lo porta a disimpegnarsi bene tanto da difensore centrale quanto da terzino sinistro. Inoltre il suo cartellino è controllato dal fondo di investimento Doyen Sports, che gestisce gli interessi anche di Ola John, attaccante olandese del Benfica apprezzato dal club rossonero, e con il quale Galliani ha intrattenuto di recente dei rapporti. Di certo qualcuno dietro arriverà, il Milan alla ricerca di un difensore potrà poi concedere il giovane Vergara in prestito al Sassuolo una volta trovato l’uomo giusto.