SHARE

Atletico-MG-Botafogo-Ramon-Bitencourt_LANIMA20120819_0189_26

Nel 12° turno del Brasileirao 2013, giocatosi tra le notti di mercoledì e giovedì, si sono rimescolate ancora una volta le carte per quanto riguarda le tre squadre (Botafogo, Cruziero e Coritiba) che stanno dominando questo inizio di campionato. La stella solitaria, però, si è dovuta fermare sul 2-2 sul campo dei neo campioni di Sudamerica dell’Atletico Mineiro ed è stata dunque raggiunta in vetta dalle volpi, vincitrici per 1-2 sul campo del modesto Criciuma. Vittoria anche per i biancoverdi, sul sempre difficile campo del Gremio.

Ma cominciamo proprio dalla squadra di Clarence Seedorf (in questa occasione l’olandese non era in campo), che ha giocato una partita di carattere a Belo Horizonte contro un Galo probabilmente con la pancia piena dopo la vittoria in Libertadores: stellati avanti due volte, prima con Elias e poi con un bel gol di Lodeiro, ma ripresi prima da una super punizione di Ronaldinho e poi al 94’ minuto dalla rete del definito 2-2 segnato da Luan, che ha approfittato di una clamorosa dormita difensiva della formazione di Rio. Fatica ma vince, come detto, il Cruzeiro, per 1-2 sul campo del Criciuma: azzurri in vantaggio già dopo 24’ minuti con Vinicius Araujo, ma raggiunti nella ripresa da Bruno Lopes. Gara decisa poi all’83’ con una rete di Ricardo Goulart. Al Coritiba invece è bastata una rete di Deivid dopo 10 minuti per vincere all’Arena do Gremio e per portarsi a -1 dalla vetta.

Una gara di questa giornata si era però giocata il 25 luglio: si trattava di San Paolo-Internacional, anticipata a causa della tournee europea dei paulisti e terminata con il risultato di 0-1 con rete del solito Leandro Damiao. A Vila Belmiro è invece andato in scena un classico paulista, quello che ha visto giocare contro Santos e Corinthians: risultato finale di 1-1 con reti di Willian Josè per i padroni di casa e di Paulo Andrè per gli ospiti. Curiosamente entrambi gli autori dei gol sono poi stati espulsi. Sugli altri campi Fred ha salvato il Fluminense all’84’ sul campo del pericoloso Vitoria (1-1 il finale) e William ha fatto lo stesso col suo Ponte Preta a 5 minuti dalla fine a Rio contro il Vasco da Gama. Altri risultati sono stati l’1-1 (col pareggio degli ospiti arrivato nel recupero) di Flamengo-Portoguesa e la doppia vittoria interna per il Goias (2-1 al Nautico) e Atletico Paranaense (1-0 al Bahia). Chiudiamo con un risultato di seconda divisione, quello del Palmeiras, che ha vinto 1-2 sul campo del Sao Caetano e che continua un cammino che quasi sicuramente porterà il Verdao al ritorno nel Brasileirao.

 

Ecco le azioni salienti di Atl. Mineiro-Botafogo 2-2, seguite da risultati e classifica:
http://www.youtube.com/watch?v=0c_AUFfKVuU

 

San Paolo-Internacional 0-1 (Leandro Damiao 14′)

Vitoria-Fluminense 1-1 (Biancucchi 6′ – Fred 84′)

Criciuma-Cruzeiro 1-2 (Bruno Lopes 69′ – Vinicius Araujo 24′, Ricardo Goulart 83′)

Flamengo-Portoguesa 1-1 (Joao Paulo rig. 68′ – Lauro 93′)

Atletico Paranaense-Bahia 1-0 (Paulo Baier 81′)

Goias-Nautico 2-1 (Walter 26′, 53′ – Auremir 35′)

Atletico Mineiro-Botafogo 2-2 (Ronaldinho 29′, Luan 94′ – Elias 15′, Lodeiro 59′)

Santos-Corinthians 1-1 (Willian Josè 55′ – Paulo Andrè 4′)

Vasco da Gama-Ponte Preta 1-1 (Andrè 57′ – William 85′)

Gremio-Coritiba 0-1 (Deivid 10′)

 

Cruzeiro, Botafogo 24

Coritiba 23

Vitoria, Atletico Paranaense, Internacional, Bahia 19

Corinthians 18

Gremio, Goias 16

Vasco da Gama 15

Fluminense, Flamengo 14

Santos 13

Ponte Preta 12

Atletico Mineiro, Criciuma 11

San Paolo, Portoguesa 9

Nautico 7