SHARE

sturridge

 

Si apre la Premier League all’Anfield di Liverpool, con i Reds che sfidano lo Stoke City sotto una fitta pioggia. Con l’assenza di Suarez ancora squalificato per il morso ad Ivanovic, Rogers schiera Iago Aspas al fianco di Coutinho e Sturridge per tentare di iniziare questa stagione nel migliore dei modi, dopo il deludente settimo posto dello scorso anno.

La partita iniza subito con gli attacchi dei padroni di casa, che gestiscono meglio la palla e schiacciano la difesa avversaria che sembra già in affanno. Nonostante il possesso di palla nettamente in favore dei Reds, la prima vera occasione capita nelle mani dello Stoke, che con Huth prende una traversa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, dopo un’uscita avventata di Mignolet. Il portiere belga sembra sotto pressione in questa prima uscita e non dà sicurezza alla sua squadra, risultando incerto nelle uscite e insicuro nel gestire la palla con i piedi. Con l’avanzare dei minuti, gli uomini di Rogers prendono sempre più campo e riescono anche ad arrivare alla conclusione che sembrava mancare ad inizio gara. Kolo Tourè risponde subito ad Huth prendendo un legno su calcio d’angolo e da questo momento inizia il vero dominio del Liverpool. Lo Stoke City non trova più spazi e le scorribande di Coutinho regalano perle ai compagni che devono solo entrare in area e concludere in porta. La svolta arriva al 36′ con Sturridge, autore di una rete d’autore con un tiro da fuori area che trafigge l’ottimo Begovic.

Si chiude il primo tempo con i migliori in campo che sono ovviamente della squadra in rosso. Si evidenziano le prestazioni di Lucas Leiva e Sturridge, oltre al solito Coutinho. Gerrard impreciso ma sempre solido e sicuro. 

Con l’inizio del secondo tempo il copione non cambia e i Reds continuano a martellare nella metà campo avversaria, con Sturridge che prende le redini dell’attacco e semina il panico nella difesa dello Stoke. Gli ospiti tentano di pareggiare miracolosamente ma gli attacchi risultano quasi sempre imprecisi e inconcludenti, procurando alla difesa del Liverpool pochi grattacapi. Il migliore in maglia Stoke è sicuramente il portiere, che continua a salvare la sua porta come nel primo tempo, negando il goal vittoria sia a Sturridge che ad Henderson. Nel finale i padroni di casa rischiano la beffa, con un disgraziato intervento di mano da parte di Agger, che offre l’occasione del pareggio agli avversari. Dal dischetto parte Walters, ma Mignolet si supera e devia la palla, salvando la partita ed aggiudicandosi il premio di uomo partita.

La gara si conclude sull’ 1-0 per il Liverpool, che parte bene e offre importanti spunti per continuare questa stagione al meglio.