SHARE

galliani

L’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, commenta gli ultimi giorni di mercato direttamente da Eindhoven:

HONDA -“Su Honda non ci sono novità, ma anche se ci fossero non potrei dirle perchè siamo legati da patti di riservatezza con il CSKA Mosca. C’è una nostra offerta sempre valida e ogni tanto ci si sente, ma non ci sono novità.

INZAGHI – “E’ assatanato, mi ha già chiesto il sostituto di Kingsley Boateng, e mi ha chiesto di andare in ritiro nei pressi della Malpensa con la squadra Primavera prima della prima partita di campionato contro il Pescara.

EINDHOVEN – “Ho sentito Van Basten al telefono poco fa e mi ha fatto molto piacere. Eindhoven mi ricorda il viaggio che facemmo col Presidente Berlusconi per prendere Gullit. Dal momento che noi siamo sempre molto fortunati nei sorteggi, giochiamo col PSV che è l’unica squadra dei playoff oltre a noi ad aver vinto la Champions League. Lo stadio stasera sarà tutto esaurito, mi han detto che han venduto tutti i biglietti in quattro ore. Mi aspetto di non perdere e di fare risultato per poi giocarci la qualificazione mercoledì prossimo. Credo che il passaggio del turno si deciderà al ritorno, perché il Psv è una squadra importante.

BALOTELLI – “Il suo applausometro è altissimo, lo abbiamo visto anche negli Stati Uniti, lui è sempre ricercatissimo da tutti i tifosi. È una stella e bisogna che in campo faccia la stella. Mourinho ha detto che il Milan è la squadra ideale per Balo? Speriamo abbia ragione. Con Mourinho c’è un buon rapporto personale, ci siamo visti e abbracciati nello spogliatoio. Lui è un grande allenatore e di giocatori se ne intende”.