SHARE

juventus

Siete pronti? Allacciate le cinture. Si parte.

Il campionato di serie A sta tornando.

Uno dei campionati più belli del mondo si appresta ad entrare nel vivo e sarà ancora più competitivo rispetto agli anni passati, grazie all’acquisto di numerosi campioni, come Higuain e Mario Gomez, capaci di cambiare le sorti di un match da un momento all’altro.

Anno nuovo, vita vecchia. La squadra da battere sarà sempre la Juventus: l’armata di Antonio Conte vuole continuare a vincere a tutti i costi. Il club bianconero ha investito bene sul mercato con acquisti mirati in attacco, come Tevez e Llorente, importanti soprattutto per continuare a crescere anche in Champions.

Dietro la Juventus, che parte con i favori dei pronostici per la vittoria finale, c’è un terzetto di squadre:

in primis, c’è il nuovo progetto-Napoli. Mazzarri e Cavani sono andati via, al loro posto sono arrivati Benitez e Higuain. De Laurentiis ha puntellato la rosa, inoltre, con rinforzi anche in altre zone del campo, cercando di essere ancora più competitiva per riuscire a strappare lo scudetto ai rivali di sempre.

Poi c’è il Milan guidato dall’intoccabile Allegri. Anche se la campagna acquisti non è stata una delle più importanti, il club rossonero troverà fin dall’inizio del campionato Mario Balotelli. L’attaccante italiano è il candidato principale a diventare il capocannoniere della nuova serie A.

Infine troviamo la Fiorentina. La squadra di Montella sta diventando grande e l’acquisto di Mario Gomez è stata la ciliegina sulla torta. L’attaccante tedesco, chiuso da Mandzukic nel Bayern Monaco, ha voluto provare una nuova esperienza calcistica in Italia e sicuramente continuerà in ciò che gli riesce meglio, segnare.

Per il sogno scudetto, attenzione anche alla nuova Inter di Mazzarri. L’ex tecnico del Napoli, complice l’assenza della squadra nerazzurra dalle coppe europee, potrà lavorare tranquillamente durante la settimana con tutta la rosa, come piace a lui. L’Inter si presenta così come una vera e propria outsider.

La Roma, guidata dal nuovo tecnico francese Rudi Garcia, dovrebbe cambiare rotta dopo un biennio decisamente nero e culminato con la sconfitta nella finale di Coppa Italia. Il club giallorosso, però, in queste ore sta vendendo Lamela al Tottenham, dopo la cessione di Osvaldo sempre in Premier League. I tifosi romanisti non sono contenti finora. Aspettando il 2 settembre per nuovi rinforzi.

In zona Europa League chi potrebbe farci un pensierino sono senza dubbio il Parma, che rinforzatosi soprattutto con l’acquisto di Antonio Cassano, potrebbe sognare in grande e la Sampdoria, squadra ricca di giovani di belle speranze: Gabbiadini e Regini su tutti. Stesso discorso per Atalanta, Catania e Torino.

Ovviamente non va dimenticato che è la stagione che conduce ai Mondiali e tutto può accadere, vista la voglia di far bene e mettersi in mostra da parte di tanti giocatori.

Non ci resta, dopo mesi di mercato, che sedere sul divano e goderci lo spettacolo.

 

SHARE