SHARE

balotelli

Mario Balotelli ha risposto per le rime attraverso Twitter al sindaco leghista di Verona, Flavio Tosi, mostrando il suo maialino e dicendo:“Veronesi, vi presento un bresciano!”. Super Mario non è tipo da restare in silenzio, soprattutto quando viene tirato direttamente in causa, anche se questo di certo non lo aiuterà in vista della partita che il Milan giocherà nella fatal Verona. Alle 18:00 infatti la squadra di Allegri scende in campo al Bentegodi, campo ormai storicamente ostile, contro la squadra di Mandorlini.

BATTAGLIA – Il Milan nella città della Scala ha lasciato sul campo ben due scudetti, il primo nel campionato 197273 e l’altro nel 1989-90. In tutto ciò la rivalità fra le due squadre, per la verità più fra le due tifoserie, viene adesso alimentata ulteriormente da questo botta e risposta fra Tosi e Balotelli che indirettamente nasce dal timore di atteggiamenti razzisti da parte del tifo organizzato dell’Hellas. Il primo cittadino di Verona ha difeso i suoi concittadini lamentando un comportamento spesso provocatorio da parte di Balotelli, che d’altra parte bersaglio di soliti idioti lo è stato spesso in passato.

OFFENSIVA – Balotelli si prepara già  giocare una gara di attacco con due suoi tweet: due messaggi ironici ed anche un pò velenosetti: “veronesi…. Vi presento un BRESCIANO!!”, si legge nel primo, e “Applaudite pure … ;-)”, nel secondo.