SHARE

callejon1

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Britos, Albiol, Zuniga; Inler, Behrami; Pandev (66′ Insigne), Hamsik (71′ Mertens), Callejon; Higuain (83′ Radosevic). A disp.: Rafael, Colombo, Fernandez, Cannavaro, Mesto, Novothny, Uvini. All.: Benitez

Bologna (4-2-3-1): Curci; Garics, Antonsson, Natali, Cech (73′ Crespo), Krhin (79′ Perez), Della Rocca; Kone, Diamanti, Christodoulopoulos (46′ Moscardelli); Bianchi. A disp.: Stojanovic, Agliardi, Radakovic, Pazienza, Laxalt, Acquafresca, Abero, Ferrari, Gimenez. All.: Pioli

Arbitro: De Marco

Marcatori: 32′ Callejon, 45′(+2) Hamsik, 63′ Hamsik

Ammoniti: Khrin, Kone (B), Maggio (N)

NAPOLI

Reina 6 – Inoperoso

Maggio 6,5 – Buona prova nel “nuovo” ruolo. Cech non è un avversario all’altezza e lui macina chilometri senza paura

Albiol 7 – Personalità e qualità. Imposta il gioco e si fa sentire in difesa

Britos 6,5 – Bene sulle palle alte, qualche sbavatura ma regge bene

Zuniga 7 – Incontenibile

Inler 6,5 – Metamorfosi. Gioca bene come mai prima a Napoli. Si fa sentire in fase di impostazione e di rottura

Behrami 7 – Pressing asfissiante, moto perpetuo

Callejón 7 – Sblocca il match, prende il palo dopo 5 minuti. Corre avanti e indietro e copre dietro, prezioso

Hamsik 8–  Due gol, uno più bello dell’altro e tanta qualità. Capitano d’oro (dal 27’st Mertens S.v. )

Pandev 6,5 – Dialoga bene e protegge bene palla. Si esalta in mezzo a tanta qualità. (dal 21’st Insigne s.v.)

Higuain 6,5 – Pochi palloni per lui ma lotta e cerca il gol più volte  (dal 39’st Radosevic sv)

Benitez 7,5 – La squadra sembra già plasmata secondo i suoi canoni. Pressing alto, possesso palla e tanta qualità

 

BOLOGNA

Curci 5,5 – Da rivedere nel primo gol

Garics 4  – Disastroso

Antonsson 5,5 – Tiene come può ma i compagni di reparto non lo aiutano

Natali 5 – In balia degli attaccanti azzurri

Cech 5,5 – Propositivo, alla prima in serie A  (70′ Crespo s.v.);

Khrin 5,5 – Lotta come può (78′ Perez s.v.)

Della Rocca 5 – Cancellato dal duo Behrami – Inler

Konè 6 – Insieme a Diamanti prova a creare qualcosa

Diamanti 6 – Cerca sempre la giocata ma è troppo solo

Lazaros 5 – Anonimo (46′ Moscardelli 5 – Come Lazaros);

Bianchi 6 – Lotta bene nel primo tempo, nel secondo si spegne

SHARE
Previous articleLa Roma vince a Livorno, torna al gol De Rossi
Next articleRassegna stampa 26 agosto 2013
Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85