SHARE

Giaccherini_2653072b

 

Come promesso ecco a voi la seconda parte del pagellone sulle squadre di Premier League. Ora ci concentriamo sulle piccole squadre e su quelle che potranno essere le sorprese del prossimo campionato inglese:

Swansea 6 : anche loro come molte tengono la loro struttura di base e la rafforzano. La punta di diamante è sicuramente Wilfried Bony, gigante ivoriano lo scorso anno al Vitesse. Ottimi anche gli innesti di Shelvey e Jordi Amat. Ci farà vedere di nuovo lo spumeggiante gioco dello scorso anno? Vedremo…SPETTACOLARI(?)

Norwich 7.5 : ottimo, ottimo mercato dalle parti di Carrow Road. I Canaries si privano di tanti giocatori mediocri e si rinforzano con un mix di giovani promettenti e ragazzi che hanno già calcato palcoscenici europei. Redmond a 2.3M è forse uno dei migliori colpi del mercato. Il ragazzo ha esplosività e tecnica da invidiare e ha già timbrato il cartellino per la prima volta la scorsa settimana. Garrido, Olsson, Leroy Fer, Elmander e Gary Hooper sono tutti giocatori da squadra di media classifica e l’ormai ex Sporting Lisbona Ricky van Wolfswinkel è una certezza. Prevedo un ottimo campionato per loro. AMBIZIOSI.

Fulham 6 : nulla di eclatante per i Cottagers che svincolano tantissimi giocatori anziani con uno stipendio abbastanza elevato e li rimpiazzano con buoni giocatori come Riether, Taraabt, Bent, Parker e Stekelenburg che cerca riscatto dopo l’esperienza romana. Degno di nota Amorebieta gratis. PARSIMONIOSI.

Stoke 6 : dopo anni abbastanza dispendiosi lo Stoke si da una calmata e chiude il mercato con un passivo di soli 7 milioni. Arrivano Arnautovic che ha una grandissima occasione, Erik Pieters che è un discreto terzino, Aissadi e Muniesa. Tutti relativamente giovani e vogliosi di far bene. Il Britannia Stadium è sempre un campaccio per tutti. COMPATTI.

Southampton 7 : pochi acquisti, solo tre, ma tutti molto dispendiosi. Oltre ad Osvaldo, arrivano il possente Victor Wanyama e il croato Lovren dal Lione. Scelta ponderata del mister che non vuole stravolgere gli equilibri di una squadra abbastanza rodata. SAGGI.

Aston Villa 6.5 : tantissime scommesse per i Villans e di conseguenza mercato complicato da decifrare. Kozak ha l’opportunità di farsi valere, Okore ha suscitato molto interesse, Bacuna e Tonev credo pagheranno un po’ di adattamento, ma in conclusione posso dire che hanno fatto un buon lavoro, soprattutto tenendo Benteke in squadra. SCOMMESSA.

Sunderland 6.5 : il sergente Di Canio ha rivoltato come un calzino il suo Sunderland, non ha guardato in faccia a nessuno e ha ceduto senza troppe storie chiunque non gradisse. Ha preso Giaccherini, che ha l’occasione di giocare il mondiale, Altidore, che in Olanda ha trovato continuità. Borini in prestito l’ultimo giorno è un colpaccio, Mannone è un buon secondo. In pochi puntano sulla sua salvezza, io sono uno di quelli. Bella la scena della scorsa settimana, con il mister italiano che si prende l sue colpe sotto la curva. ECLETTICO.

Hull City 6 : i tigers fanno quel che possono con un budget evidentemente non troppo alto. Arrivano dal Tottenham Livermore e Huddlestone, dal Sunderland Danny Graham e Elmohammady, ma ho l’impressione che non basteranno per garantire all’Hull la salvezza. Dovranno lottare fino in fondo, ma sono dei seri candidati alla retrocessione. SFAVORITI.

Cardiff 6.5 : il nuovo Cardiff malesiano spende, tanto e anche bene. Compra con raziocinio e si assicura giocatori interessanti come Medel, Caulker e Teophile-Catherine. Interessante la scommessa Cornelius, punta danese tutta da scoprire. Dispiace per il radicale cambiamento societario. VENDUTI AL MODERNO.

Crystal Palace 7.5 : un mercato perfetto per una neopromossa. Può essere la sorpresa del campionato. Campana, Puncheon, Bannan, Mariappa, Hunt e Grandin sono tutti giocatori ambiziosi, di talento e la grande maggioranza conosce già il calcio inglese. Grandissimo acquisto è il marocchino Marouane Chamakh pagato due soldi e in grado di essere il punto di riferimento di una squadra come quella di Selhurst Park. I tifosi son già pronti a cantare: “Is not white, is not black”. Scommessa Gayle per 5M. Credo fortemente in loro. CINDERELLA.