SHARE

abate

Zlatan Ibrahimovic, Mario Balotelli, Paul Pogba e Ignazio Abate. Strano trovare il terzino destro del Milan accanto a stelle del calcio europeo, ma Mino Raiola è riuscito anche in questo. Uno degli agenti più importanti e potenti è diventato il procuratore dell’esterno rossonero. Una scelta difficile, dopo tanti anni alla corte di Pasqualin, per il giocatore di Sant’Agata dei Goti, ma necessaria in un momento particolare della sua carriera.

Il difensore, infatti, vedrà il suo contratto con il Milan scadere nel giugno 2014 e segnali da via Turati non sono ancora giunti per rinnovare l’accordo. Affidarsi a Raiola permetterebbe al calciatore di essere oggetto di interesse anche all’estero, e l’enorme influenza del nuovo procuratore potrebbe garantire ad Abate un approdo a Parigi insieme all’amico Ibrahimovic.

Perché proprio Parigi? L’amicizia con il fuoriclasse svedese ha giocato un ruolo decisivo nella scelta: da due anni, infatti, Abate trascorre le vacanze estive con l’ex compagno Ibrahimovic in quel di Ibiza. Un’amicizia sincera e fortissima, tanto che i due hanno continuato a coltivarla anche dopo il passaggio a Parigi di Ibra. Anche per questo motivo il corteggiamento di Raiola ha dunque fatto breccia e convinto il giocatore milanista a cambiare procuratore.

 

SHARE
Previous articleRoma,si riprende a lavorare in vista del Parma
Next articleQuanti svincolati di lusso, da Cambiasso a Zuniga
Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85