SHARE

genoa samp

Il Genoa vince la prima partita della stagione, contro la Sampdoria. La squadra di Liverani si è aggiudicata il derby di Genova battendo per 0-3 i rivali storici, e portandosi a 3 punti in classifica. Amara serata per i blucerchiati, ancora fermi ad un punto.

La fase di studio iniziale del derby della Lanterna dura veramente poco, all’8’ minuto infatti si sblocca subito il match, e ci pensa Luca Antonini a raccogliere un lancio di Biondini ed insaccare la palla con uno spettacolare tiro di destro al volo. Antonini segna il primo gol con la maglia del Genoa al suo esordio, ed inoltre il suo è un gol dell’ex visto che proprio con la Sampdoria aveva esordito in Serie A nel 2003.

Primo tempo che scivola lentamente, pieno di agonismo e di cartellini gialli (quattro totali, due per parte), avaro di occasioni da gol e con un risultato tutto sommato meritato per il Genoa, più organizzato ed anche più fortunato.

Le squadre tornano in campo nel secondo tempo, e al 50’ il Genoa crea subito un’altra bella azione, Gilardino raccoglie la palla fuori area e la gira al volo sulla destra per Vrsaliko, che crossa da fondo campo e becca Calaiò che è bravo a toccare ed infilare Da Costa. L’ex Napoli, anche lui all’esordio con la maglia del Genoa, segna il 131° gol in carriera, 37° in Serie A.

 Al 66’ il Genoa dilaga, Gilardino subisce un brutto fallo da Palombo appena fuori dall’area, e guadagna un calcio di punizione che lo specialista Lodi non può sbagliare. Lo 0-3 è servito ed il Genoa è decisamente in Paradiso.

Il risultato finale punisce una Sampdoria esageratamente grigia, poco organizzata, molto nervosa e poco decisiva. Il fatto che il primo vero tiro in porta dei blucerchiati sia arrivato all’87’ è un chiaro segnale. Molti i meriti del Genoa, compatto in difesa, spietato in attacco, orchestrato da un Francesco Lodi da nazionale.

SAMPDORIA-GENOA 0-3 (0-1)

MARCATORI: 9′ Antonini, 50′ Calaiò, 66′ Lodi

SAMPDORIA (3-5-2): Da Costa; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri, Bjarnason (46′ Soriano), Obiang, Krsticic, Regini (67′ Sansone); Eder (76′ Pozzi), Gabbiadini. All.: Rossi.

GENOA (3-5-2): Perin; Gamberini (69′ De Maio), Portanova, Manfredini; Vrsaljko, Biondini, Lodi, Matuzalem (65′ Cofie), Antonini (72′ Santana); Calaiò, Gilardino. All.: Liverani.