SHARE

Ibra

Il gigante svedese ha finalmente firmato l’estensione di contratto che ormai era vicinissima da qualche giorno a questa parte, legandosi al PSG fino al 2016. Arrivato a Parigi nel 2012, Ibra ha vinto durante il suo primo anno il titolo di capocannoniere della Ligue 1 e ora sta guidando un team stellare per imporsi anche in Europa.

“Il PSG è uno dei club più ambiziosi d’Europa e il mio desiderio è quello di renderlo la mia ultima grande squadra. Questa società è come me, non mette mai un limite ai sogni.”

Anche il presidente del club parigino ha rilasciato alcune dichiarazioni che hanno accompagnato la firma del contratto di Ibra:“Il desiderio di Ibrahimovic di rimanere nel nostro club è un segno forte. Condividiamo le stesse ambizioni e vogliamo portare la squadra al top delle classifiche europee.”