SHARE

allegri

Finale thrilling per AjaxMilan: i lancieri vanno in vantaggio al minuto numero 89, e soltanto 3 minuti dopo al Milan viene concesso un generoso rigore che fisserà il risultato sul definitivo 1-1. I rossoneri portano così a casa un punto importante dopo un primo tempo dominato dai padroni di casa, con più del 70% di possesso palla, statistica riportata più vicina alla parità nel secondo tempo.

ALLEGRI SODDISFATTO Abbastanza serena sulla prestazione dei suoi il mister rossonero: “Abbiamo cercato di abbassare i ritmi ed abbiamo concesso poco, alla fine anche nel primo tempo qualche occasione l’abbiamo avuta. Nella ripresa dovevamo vincerla, ma abbiamo anche rischiato di perdere: credo che nel complesso abbiamo fatto una buona partita“.

Inevitabile spendere qualche parola per Mario Balotelli, che ha realizzato il rigore dell’1-1: “Mario ha fatto una buona gara, ha anche preso una traversa: credo che abbia fatto bene, anche visto che era un po’ che non giocava. Non è facile reggere 90 minuti ad alti livelli quando hai pochi calciatori a disposizione“.

DE BOER FURIOSO Molto più alterato il mister dell’Ajax Frank De Boer, che ha analizzato così la partita: “Nel primo tempo abbiamo dominato, siamo scesi in campo con il giusto atteggiamento. Nel secondo tempo invece abbiamo rischiato di perdere, siamo stati scialbi: noi lottiamo per il terzo posto nel girone, tenendo comunque un occhio di riguardo alla seconda posizione“.

Sul rigore assegnato al Milan è lapidario: “Quando l’ho visto ho subito pensato che fosse ridicolo. Non c’era assolutamente fallo, anzi, Mike si è fermato e ha portato indietro le mani per non commettere un’infrazione“.