SHARE

lazio

 

Le pagelle del match di Europa League tra Trabzonspor Lazio. I turchi inziano alla grande e, in trenta minuti di gioco, si portano sul tre a uno. Nella ripresa Floccari, entrato dalla panchina, realizza una doppietta che regala ai suoi un punto insperato.

Il tabellino del match

Marcatori: 12′ Erdogan, 22′ Mierzejewski, 34′ Henrique (T); 29′ Onazi, 83′ 85′ Floccari (L)

TRABZONSPOR (4-4-1-1): Onur ; Bosingwa , Demir , Yumlu , Adin ; Erdogan , Colman  (57′ Akgun ), Zokora , Malouda (64′ Alanzinho ); Mierzejewski ; Henrique . A disposizione: Zeki Ayvaz, Bamba, Giray, Akgun, Ozdemir, Janko, Alazinho. All. Ackay

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti ; Cavanda , Ciani, Cana, Lulic; Onazi , Biglia; Candreva (61′ Floccari), Hernanes (74′ Ederson ), Felipe Anderson (80′ Keita ); Perea. A disposizione: Berisha, Serperi, Ledesma, Ederson, Gonzales, Floccari, Baldè. All. Petkovic

 

TRABZONSPOR

Onur 6: incolpevole sui tre gol. Come Marchetti.

Bosingwa 6: non spinge sulla fascia: si limita ai compiti difensivi soffrendo, a volte, le offensive laziali.

Demir-Yumlu 6: la coppia difensiva regge alla grande, ma Floccari nella ripresa crea qualche pericolo.

Adin 5: soffre le avanzate di Cavanda e Felipe Anderson sulla sinistra.

Erdogan 7: il migliore dei suoi. Cavanda offende e lui ha spazio per far male. Suo il gol dell’uno a zero.

Colman 5.5: come Zokora non eccede nella fase di palleggio

Zokora 6: Compitino.

Mierzejewski 7: gode di un ottimo sinistro e si vede nell’occasione del due a zero. Puntura.

Henrique 6.5: veloce, agile, firma il tre a uno grazie anche all’errore dei difensori della Lazio.

 

LAZIO

Marchetti 6: Incolpevole su tutti e tre gol. Non può fare nulla.

Cavanda 5,5: Bene in fase offensiva, malissimo in quella difensiva. Dalle sue parti Erdogan è libero di fare tutto ciò vuole.

Ciani-Cana 5: malissimo la coppia difensiva. Opachi.

Lulic 5: Non convince.

Hernanes 5,5: Va vicino al gol, ma è sfortunato e prende il palo. Per il resto non incide sul match. Dal 75′ Ederson 6: Meglio del brasiliano.

Biglia 5.5: dialoga, ragiona ma regala una miriade di palloni agli avversari.

Candreva 5,5: Oggi delude anche lui. Dal 61′ Floccari 7.5: regala il pareggio ai suoi con una doppietta pazzesca in cinque minuti. Fondamentale.

Onazi 6,5: Accorcia le distanze nella prima frazione di gioco, per il resto si dà da fare. Mai fermo.

Anderson 6,5: Parte timidamente, ma nella ripresa regala giocate di alta classe. Dall’80’ Keita 6,5: realizza l’assist sul tre a due, quando Floccari di testa accorcia le distanze. Piccolo passo.

Perea 6,5: Non segna, ma regala due assist importanti. Corrente alternata.