SHARE

Inter nuovo stadio

E’ arrivato il momento dei grandi cambiamenti in casa Inter. Nella settimana in cui anche Massimo Moratti ha annunciato, prima al CDA e poi a tutta la stampa, che l’accordo con Erick Thohir per il passaggio delle quote di maggioranza è ormai prossimo, ecco arrivare una nuova importante svolta sulla questione della costruzione del nuovo stadio. E’ stata infatti finalmente individuata l’area dove verrà costruita la nuova casa dell’Inter: lo stadio di proprietà verrà edificato a Rho, alle porte di Milano.

Moratti avrebbe parlato di questa opportunità con il presidente del Coni Giovanni Malagò, confermandogli la volontà di creare la nuova casa nerazzurra dopo l’Expo del 2015. Il tutto sarebbe stato “ufficializzato” ieri mattina durante una riunione con lo stesso Malagò, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il governatore della Lombardia Roberto Maroni e i 4 membri italiani al Cio (Pescante, Di Centa, Cinquanta e Carraro). L’area interessata sarebbe di ben 36mila ettari e l’impianto dovrebbe essere costruito sul modello dell’Emirates Stadium dell’ Arsenal, con una capienza da 60mila posti.