SHARE

Stankovic-Serbia

L’ultima del Drago – Dopo aver saluto i tifosi dell’Inter alla prima di campionato contro il Genoa, Dejan Stankovic ha dato l’addio ufficiale al calcio giocato nella sfida amichevole disputata ieri sera tra la sua Serbia e il Giappone di Zaccheroni a Novi Sad. Deki lascia la nazionale da recordman assoluto con 103 presenze, nessuno meglio di lui. L’ex centrocampista nerazzurro ha salutato il suo pubblico in dieci minuti di gloria, per la cronaca la partita è termina 2-0 per la Serbia. Queste le parole del Drago subito dopo aver lasciato il campo: “C’è una sensazione meravigliosa! Grazie a tutte le persone che sono venute oggi per tifare Serbia e per celebrare questo momento per me storico”.

Nuovo incarico – Ha lasciato il calcio da pochi mesi ma in molti già prospettano un suo futuro da Direttore Tecnico della nazionale serba a fianco dell’amico fraterno e c.t. Siniša Mihajlović: “Non posso decidere io dove collocarlo, ma vorrei Stankovic al mio fianco. Finché allenerò le porte per lui saranno sempre aperte. Per la Serbia calcistica una figura come la sua sarebbe ottima, ma deve decidere lui”.

Di seguito vi proponiamo il video del momento dell’uscita dal campo e del tributo a Dejan Stankovic :