SHARE

mondiali 2022

Ankaran, 15 ott. – (Adnkronos/Dpa) – La federsci internazionale (Fis) si opporrà all’eventuale spostamento dei Mondiali di calcio del 2022 dal mese di giugno a quello di gennaio. Il timore della Fis è che l’anticipo del torneo possa danneggiare le Olimpiadi invernali in programma a febbraio. ”Speriamo che la Fifa non prenda in considerazione l’ipotesi”, dice Gian-Franco Kasper, presidente della Fis. ”Se dovesse succedere, lotteremmo. Sarebbe una situazione negativa per tutto il mondo dello sport”, dice Kasper durante il Forum organizzato a Ankaran, in Slovenia. La Fis, invece, non avrebbe nulla da obiettare se i Mondiali venissero giocati a novembre o a dicembre.

SHARE
Previous articleSi dimette il c.t. più longevo: Mazza lascia San Marino
Next articleRassegna stampa 18 ottobre 2013, Italia ed estero
Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85