SHARE

126654287_klopp_408052c

Jurgen Klopp, tecnico del Borussia Dortmund, ha dichiarato alla stampa che alcuni club importanti della Premier League avevano intenzione di prelevarlo dalla Bundesliga per portarlo in Inghilterra. Tra le interessate figuravano su tutte Chelsea e Manchester City, impressionate dal gran lavoro fatto dall’allenatore nell’ultimo anno, coronato dall’arrivo in finale di Champions League persa però contro il Bayern Monaco.

“C’erano alcune squadre inglesi che volevano parlare con me, ma non c’era alcun bisogno di parlare perchè non mi sarei mai mosso da qui.”

“E’ difficile decidere di non passare ad un club più importante per avere più soldi o più fama, ma i soldi non sono la cosa più importante. I soldi sono importanti ovviamente, non sono Mahatma Ghandi.”

Il Borussia Dortmund resta la seconda potenza della Bundesliga sempre un passo indietro al Bayern di Guardiola, ma il tecnico dei ‘ragazzi prodigio’ si è detto soddisfatto della loro ultima prestazione e del loro campionato fino a questo momento.

“Sono contento. Sapevamo che sarebbe stato difficile vincere con l’Hannover ma sono felice del fatto che i miei ragazzi abbiano gestito bene la situazione.”

Klopp rimane uno dei migliori tecnici del panorama mondiale e non è detto che tra qualche anno non possa passare alla guida di una squadra di spicco, magari superiore al suo Dortmund sia a livello mediatico che calcistico.

SHARE