SHARE

messi pallone d'oro

Un solo italiano nella lista dei 23 giocatori in lizza per il Pallone d’Oro, il prestigioso riconoscimento istituito nel 1956 dalla rivista sportiva francese France Football. Si tratta del centrocampista della Juventus Andrea Pirlo, finito in nomination gia’ nella passata edizione e nono nell’edizione del 2006. Rispetto al 2012 mancano invece il portiere della Juve Gianluigi Buffon e l’attaccante del Milan Mario Balotelli. Pirlo e’ anche in assoluto l’unico rappresentante della Serie A. Vincitore delle ultime quattro edizioni, l’argentino del Barcellona Lionel Messi parte ancora con i favori del pronostico; il portoghese del Real Madrid Cristiano Ronaldo sembra ancora il suo piu’ accreditato rivale, una chance anche per il francese del Bayern Monaco Franck Ribery.

Questa la lista dei 23 finalisti per il Pallone d’Oro: Gareth Bale (Gal, Real Madrid), Edinson Cavani (Uru, Paris SG), Radamel Falcao (Col, Monaco), Eden Hazard (Bel, Chelsea), Zlatan Ibrahimovic (Swe, Paris SG), Andres Iniesta (Esp, Barcellona), Philipp Lahm (Ger, Bayern Monaco), Robert Lewandowski (Pol, Borussia Dortmund), Lionel Messi (Arg, Barcellona), Thomas Muller (Ger, Bayern Munich), Neymar (Bra, Barcellona), Manuel Neuer (Ger, Bayern Munich), Mesut Ozil (Ger, Arsenal), Andrea Pirlo (Ita, Juventus), Franck Ribery (Fra, Bayern Monaco), Arjen Robben (Ned, Bayern Munich), Cristiano Ronaldo (Por, Real Madrid), Bastian Schweinsteiger (Ger, Bayern Monaco), Luis Suarez (Uru, Liverpool), Thiago Silva (Bra, Paris SG), Yaya Toure’ (Civ, Manchester City), Robin van Persie (Ned, Manchester United) e Xavi (Esp, Barcellona).

Nei dieci allenatori finalisti per il Pallone d’Oro ci sono Carlo Ancelotti ed Antonio Conte ma non il ct azzurro Cesare Prandelli. La lista: Carlo Ancelotti (Ita, Psg/Real Madrid), Rafael Benitez (Esp, Chelsea/Napoli), Vicente del Bosque (Esp, Spagna), Antonio Conte (Ita, Juventus), Alex Ferguson (Sco, Manchester United), Jupp Heynckes (Ger, Bayern Monaco), Jurgen Klopp (Ger, Borussia Dortmund), Jose’ Mourinho (Por, Real Madrid/Chelsea), Luiz Felipe Scolari (Bra, Brasile) ed Arsene Wenger (Fra, Arsenal).

Fonte: ITALPRESS

SHARE