SHARE

Lionel-Messi-Barca

Lionel Messi avrebbe potuto far parte della compagine di Mourinho, dopo l’offerta da parte dell’Adidas di pagare la metà della sua clausola rescissoria per strapparlo al Barcellona.

Questo rumor avanzato dai giornali spagnoli, se vero, avrebbe cambiato la storia del calcio europeo, portando il pluripremiato argentino in una squadra totalmente nuova, dopo l’intera carriera passata con la maglia blaugrana.

Messi, una volta passato al Barcellona all’età di 13 anni e dopo essersi sottoposto a costose cure ormonali per la crescita, è sempre stato legato al suo club, sviluppando un legame affettivo difficile da comprendere. L’Adidas però, aveva fiutato l’opportunità di strapparlo ai catalani sponsorizzati Nike, per portarlo alla corte di Abramovich o di una tra Real Madrid e Bayern Monaco, tutte sponsorizzate dal colosso a tre strisce.

A prescindere dal fatto che Messi non ha avuto e non ha tuttora alcuna intenzione di lasciare il club, il Chelsea o chi per esso avrebbe dovuto trovare i restanti 105 milioni per accaparrarsi le prestazioni dell’argentino, dovendo peraltro anche convincere il 4 volte pallone d’oro a sposare un nuovo tecnico con una nuova idea di calcio.

Questo è quello che tutti si chiedono:“Come sarebbe Messi in un altro contesto di gioco?”.
Beh forse non lo sapremo mai.

SHARE