SHARE

1101490-17467362-640-360

Affondano Amburgo e Stoccarda, sorprendente sconfitta del Leverkusen. Il Gladbach continua a macinare punti, il Friburgo si aggiudica lo scontro salvezza con il Norimberga. Come sempre tante sorprese in Bundesliga!

Le due squadre più in forma del momento, se si escludono ovviamente Bayern e Borussia, incappano nella prima pesante sconfitta dopo il cambio di guida tecnica: lo Stoccarda di Schneider prende ben sei gol dal Borussia Dortmund; l’Amburgo di Van Marwijk viene sconfitto in casa dal sempre più sorprendente Borussia Monchengladbach. Al Signal Iduna Park le cose sembravano mettersi bene per Ibisevic e compagni, che passano in vantaggio con un gol di Haggui. In casa, però, i giallo-neri se iniziano a segnare non smettono più e, dopo il pareggio di Sokratis, si scatenano Lewandowski, Reus e Aubameyang. Punzione severa per i bianco-rossi, che tornano con i piedi per terra dopo una striscia positiva. Cade anche l’Amburgo sotto i colpi di un Gladbach formato Champions: due gol di Kruse espugnano l’Imtech Arena, confermando gli ospiti come quarta forza del campionato.

Brusco stop per la terza in classifica: il Bayer Leverkusen delle ultime uscite sembra un lontano ricordo, e contro l’Eintracht Braunschweig scende in campo una squadra forse troppo certa di acquisire agevolmente i tre punti. “I leoni” non concedono nulla, anzi: passano in vantaggio e non danno modo alle “aspirine” si segnare in alcun modo. Tre punti quasi buttati per Hyypia, anche se il distacco dalla quarta rimane abbastanza largo. Suda più del dovuto anche la capolista, che affrontava un Hoffenheim tonico e sempre pericoloso. I bavaresi, come il Dortmund, passano in svantaggio, ma non hanno la reazione rabbiosa dei rivali. MadzukicMuller rimettono le cose in chiaro, ma il gioco espresso non è dei più fluidi. Primi sintomi di stop per la corazzata di Monaco?

Dopo la sorprendente vittoria del Braunschweig, in zona salvezza si affrontavano Norimberga e Friburgo, in uno scontro diretto fondamentale per chiarire sin da subito le gerarchie per la possibile permanenza in Bundes. A spuntarla è il Friburgo, che nel momento del bisogno tira fuori le unghie e mostra tutto il carattere fin lì sopito. Un secco 0-3 che mette in chiaro la voglia dei “brasilianer” di rimanere ancora a lungo in prima serie, superando di un punto proprio i diretti avversari del Norimberga e piazzandosi a due punti dall’Eintracht quart’ultimo, posizione che eviterebbe anche il pericoloso spareggio. Per quanto riguarda la lotta per l’Europa League, sono tantissime le squadre che possono dire la loro. Al momento le favorite sembrano il Wolfsburg (vittorioso a Francoforte) e lo Schalke ( 2-0 in casa dell’Hertha), ma anche il Werder Brema, che ha trionfato in un combattutissimo match contro l’Hannover, sembra potersi giocare le sue carte. In ogni caso i 10 punti che separano la quarta dalla quart’ultima dimostrano ampiamente quanto sia corta la classifica e che può letteralmente succedere di tutto.

Vi lasciamo con le sei reti con cui il Borussia Dortmund ha annichilito lo Stoccarda, oltre che con i risultati e la classifica dopo l’11/o turno. Alla prossima!

http://www.youtube.com/watch?v=xs-n-S4sIeo

 

RISULTATI

 

Borussia Dortmund-Stoccarda 6-1: 13′ Haggui (S), 19′ Papastathopoulos (B), 22′ Reus (B), 54′, 56′ e 72′ Lewandowski (B), 81′ Aubameyang (B).

Amburgo-Borussia M’Gladbach 0-2: 23′ e 63′ Kruse.

Eintracht Braunschweig-Bayer Leverkusen 1-0: 81′ Kumbela.

Hertha Berlino-Schalke 04 0-2: 26′ Szalai, 94′ Draxler.

Hoffenheim-Bayern Monaco 1-2: 34′ Sule (H), 39′ Mandzukic (B), 75′ Mueller (B).

Norimberga-Friburgo 0-3: 57′ Klaus, 79′ Darida, 88′ Mehmedi.

Eintracht Francoforte-Wolfsburg 1-2: 2′ aut. Anderson Bamba (W), 35′ Meier (E), 82′ Arnold (W).

Augsburg-Mainz 2-1: 26′ e 49′ Hahn (A), 59′ Choupo Moting (M).

Werder Brema-Hannover 3-2: 20′ Huszti (H), 25′ Hunt (W), 39′ Makiadi (W), 41′ Sakai (H), 86′ Garcia (W).

 

CLASSIFICA

 

Bayern Monaco 29, Borussia Dortmund 28, Bayer Leverkusen 25, Borussia M’Gladbach 19, Wolfsburg 18, Schalke 04 17, Hertha Berlino 15, Werder Brema 15, Hoffenheim 13, Stoccarda 13, Hannover 13, Mainz 13, Augsburg 13, Amburgo 12, Eintracht Francoforte 10, Friburgo 8, Norimberga 7, Eintracht Braunschweig 7.

SHARE