SHARE

 

Camisa-do-Madureira-em-homenagem-a-Che-Guevara

Il Madureira, piccola compagine brasiliana di terza divisione, ha trovato una vera e propria miniera d’oro, grazie al ricordo di uno dei simboli della “Revolutiòn”: Ernesto “Che” Guevara. Infatti, memore di una partita giocata a Cuba 50 anni fa al cospetto dell’allora ministro dell’Industria, la dirigenza del club ha pensato bene di omaggiarne la memoria riproducendo sulle proprie maglietta da gioco la celebre serigrafia del grande rivoluzionario argentino, ritratto nella famosissima foto d Korda intitolata “Guerrillero Heroico”. Risultato: da dieci maglie al mese vendute i è passati a più di tremila a settimana.

BRAZIL <3 CUBA – A simboleggiare il forte legame che c’è tra il Madureira e Cuba c’è anche la divisa da gioco del portiere, ispirata fortemente alla bandiera dell’isola castrista. Ricordando l’episodio della partita giocata a metà del XX secolo a L’Avana, i dirigenti del club brasiliano sottolineano anche come allora Guevara volle incontrare di persona i giocatori.

I TIFOSI DI ALTRE SQUADRE VESTONO MADUREIRA – Il presidente Elisa Duba non ha nascosto tutto il suo entusiasmo, non nascondendo però che stanno sorgendo numerose difficoltà di carattere organizzativo per far fronte alle migliaia di richieste di acquisto che giungono al negozio ufficiale della squadra: “L’amore per il ‘Che’ va al di là del tifo – ha affermato Duba – qui a Rio la nostra nuova maglia la vogliono in tanti, e molti sono sostenitori di altre squadre, è difficile accontentare tutti ma ci proveremo“.

SHARE