SHARE

benitez press conference

Ecco le dichiarazioni dei principali protagonisti di Napoli-Marsiglia 3-2, match della quarta giornata di Champions League vinto dagli azzurri non senza qualche sofferenza di troppo e che proietta adesso la squadra di Rafa Benitez in testa al Gruppo F con 9 punti assieme all’Arsenal:

Gokahn Inler, autore del primo dei tre gol rifilati ai francesi, ha affermato alle telecamere di Sky Sport: “Quella di oggi è stata una partita veramente difficile, giocata benissimo dal Marsiglia. Chiaramente questi gol per me e per la squadra sono molto importanti, ma contava la vittoria e la squadra non ha mollato, quindi complimenti al gruppo. La qualificazione? Chi farà una buona gara tra noi e Borussia Dortmund passerà il turno. Loro daranno tutto come noi, anche se non sarà facile al ‘Westfalenstadion. Le scelte di Benitez? Ogni giocatore deve essere pronto: l’allenatore li sceglie, e chi scende in campo deve dare il massimo. Ci sono talmente tante partite che dobbiamo dare sempre tutti il massimo. Stasera dovevamo far girare di più il pallone: abbiamo perso troppe volte la sfera, e il Marsiglia è rientrato bene in gioco. Tenendola di più non avremmo sofferto tanto. Il Borussia Dortmund? Sì, ho già segnato ai gialloneri, ai tempi dell’Udinese. Tecnicamente era un bel gol”.

Rafa Benitez: “Per noi vincere questa gara e arrivare a 9 punti era fondamentale. Sono soddisfatto anche se si poteva fare meglio. Abbiamo subito un goal e la squadra ha avuto una grande reazione, potevamo fare anche la quarta rete. Vincere queste tre partite di Champions è un ottimo risultato per noi. Se facciamo risultato a Dortmund passiamo il turno ma sarà difficilissimo. Dobbiamo pensare solo a vincere. In altri gironi si passa anche con 9 punti mentre in questo potrebbero non bastare 12 punti. Noi proveremo a vincerle tutte, non andiamo per pareggiare. Abbiamo mostrato carattere, ora abbiamo un po’ di tempo prima del Borussia e cercheremo di recuperare qualche giocatore.

Juventus – Non abbiamo pensato a domenica, Behrami aveva un po’ di fastidio e quindi non era necessario rischiare mentre Pandev stava bene, dietro la punta può fare molto bene. Il macedone ha qualità e tecnicamente può far male vicino all’area. Ha fatto una buona partita, stasera non era facile per l’ attaccante trovare un buon passaggio. Contro la Juve sarà difficilissimo, domani analizzeremo il nostro stato di forma. Quando si gioca due partite a settimana non è semplice, è meglio lasciare un po’ di tempo libero ai giocatori. Dietro facciamo un po’ fatica anche perché mancano alcuni giocatori ma se guardiamo al campionato siamo la seconda squadra con la migliore fase difensiva. Abbiamo un buon equilibrio. Higuain? È importante avere una punta che fa la differenza come Gonzalo. La nostra squadra ha grande qualità in attacco”.

Il tecnico del Marsiglia, Elie Baup, ha commentato la sconfitta del ‘San Paolo’ così: “Ci hanno punito gli episodi. Nella seconda rete dei padroni di casa non è stato fischiato un fallo su Valbuena. Abbiamo disputato un’ottima partita dimostrando di essere alla pari del Napoli“.

SHARE