SHARE

211014809-8e7dba04-4162-4d3b-873d-d9c82d55aa04

CATANIA-UDINESE: Migliorano le condizioni di Spolli e Monzon, ma Di Canio non dovrebbe rischiarli. In attacco dovrebbe essere schierato Keko al fianco di Maxi Lopez e Castro.Per l’Udiniese sarà sicuramente out Di Natale, dubbi per Basta e Domizzi che però difficilmente ce la faranno. Possibile chance dal primo minuto per il portoghese Fernandes.

INTER-LIVORNO: Squalificato Juan Jesus, ritorna invece arruolabile Belfodil. Dovrebbero recuperare dai rispettivi fastidi Jonathan, Ranocchia e Samuel, mentre è ancora out Milito. Intervento chirurgico per Icardi a causa della pubalgia, ne avrà per un mese. Ballottaggio Emeghara/Siligardi per Nicola, che dovrà rinunciare per squalifica a Greco, Rinaudo e Coda. Chance per Benassi al fianco di Luci e Duncan.

GENOA-HELLAS: Recuperano e lavorano in gruppo Vrsaljko e Lodi, ma Gasperini ne valuterà l’utilizzo all’ultimo minuto. Molto probabile l’impiego di Fetfatsidis dal primo minuto. Per l’Hellas torna Moras dopo la squalifica, unici assenti Juanito Gomez e Cirigliano.

ATALANTA-BOLOGNA: Si ferma ancora Lucchini, che dovrà rimandare il rientro. Ancora out Bonaventura, ballottaggio in attacco tra De Luca e Marilungo. Sicuro l’impiego di Livaja per sostituire lo squalificato Denis. Rientra Stendardo dopo la giornata di stop. Pioli potrebbe adattare Garics nella difesa a tre, mentre Cristaldo sembra essere in vantaggio su Bianchi per il ruolo di prima punta. Conferma per Laxalt nell’11 titolare, non recuperano Cech e Natali. Out per squalifica Perez e Pazienza.

CAGLIARI-TORINO: Tornano Murru e Cossu dal primo minuto, recuperati Pinilla e Perico che però dovrebbero accomodarsi soltanto in panchina. Completamente ristabilito Sau che potrebbe partire titolare al fianco di Ibarbo. Ventura recupera Vives, che riprende il suo posto al centro del centrocampo granata. Arruolabili Brighi e Bovo, ma soltanto il primo ha buone chance di vedere il campo.

CHIEVO-MILAN: Torna Dramè dopo il turno di stop contro il Bologna, così come Hetemaj. Sannino continua con la difesa a 3, schierando Thereau e Paloschi in attacco. Allegri sostituisce lo squalificato Balotelli con Matri, mentre Mexes si riprende il posto da titolare al fianco di Zapata. Probabile l’impiego di Poli al posto di Muntari e di Birsa al fianco di Kaka sulla trequarti.

PARMA-LAZIO: Sarà assente Gargano, già partito per gli impegni con la nazionale. Buone notizie per Biabiany, che ha recuperato dal fastidio alla coscia potrebbe partire dal primo minuto. Si rivede al campo di allenamento anche Paletta, che sarà regolarmente convocato dopo la sosta. Nella Lazio dovrebbero partire dall’inizio Konko e Radu, completamente ristabiliti dai rispettivi infortuni. Ci sarà anche Novaretti, ma solo per la panchina. Out per squalifica Ciani, rientra invece Cana. In attacco conferme per Felipe Anderson.

ROMA-SASSUOLO: Niente da fare per Gervinho, attacco confermato con Florenzi, Liajic e Borriello. Squalificato Benatia, al suo posto agirà Burdisso. Possibile l’inserimento di Bradley dal primo minuto, con Pjanic spostato in attacco e Borriello in panchina. Il Sassuolo potrà contare di nuovo su Zaza, ma la verve realizzativa di Floro Flores e Berardi difficilmente spingerà di Francesco a cambiare. Recupera anche Schelotto, che tornerà titolare a destra al posto di Gazzola.

FIORENTINA-SAMPDORIA: Torna dal primo minuto Cuadrado dopo la discutibile squalifica scontata contro il Milan. Rossi recupera dal problema che l’ha messo K.O. in Europa e verrà schierato regolarmente in campo. Possibile inserimento nell’11 titolare per Ryder Matos. Delio Rossi nell’amichevole settimanale ha provato un 3-5-1-1 con Eder unica punta supportato da Wszolek. Ancora problemi per Gabbiadini che però spera di recuperare, out per squalifica Costa e Gastaldello. Mustafi è in bilico, sicuri del posto Palombo e Regini.

JUVENTUS-NAPOLI: Improbabile il recupero di Vucinic e Lichtsteiner, ballottaggi serrati tra Llorente e Quagliarella così come tra Isla e Padoin. Problemi per Chiellini che potrebbe saltare il big match. Benitez dovrebbe confermare l’11 vittorioso con il Marsiglia, con gli innesti di Behrami e Hamsik in luogo di Dzemaili e Pandev. Lavora con il gruppo Britos che potrebbe essere convocato.

SHARE