SHARE

catania

 

Il Catania vince al Massimino contro una  buona Udinese. Prima vittoria di De Canio sulla panchina del Catania e seconda vittoria in questo campionato della squadra etnea che sale a nove punti in classifica. Decide il match un rigore di Maxi Lopez.

La squadra di De Canio parte subito fortissimo e dopo dieci minuti Brkic si supera su Castro. I friulani, dopo un avvio non troppo esaltante, inizia a giocare un buon calcio collezionando anche ottime occasioni da rete. Gli attaccanti di Guidolin risultano, però, non sono precisi dalle parti di Andujar. Al 30′ passa il Catania: contatto in area tra Domizzi e Legrottaglie con l’arbitro De Marco decreta il calcio di rigore. Maxi Lopez si presenta dagli undici metri e non sbaglia. Prima rete per lui in serie A in questo campionato. Nella ripresa l’Udinese parte forte e si vede negata anche un nettissimo calcio di rigore. Il Catania soffre e si rinchiude nella sua metà campo, ma la squadra di Guidolin è anche sfortunata colpendo un palo con Pinzi a pochi minuti dalla fine. Finisce 1-0 a Catania: vittoria importantissima per gli etnei.

 

 

IL TABELLINO DELLA GARA

Catania (4-3-3): Andujar, Rolin, Gyomber, Legrottaglie, Capuano; Guarente (64′ Alvarez), Tachtsidis, Almiron (47′ Izco); Keko (70′ Leto), Maxi Lopez, Castro. A disp.: Frison, Ficara, Spolli, Alvarez, Biraghi, Freire, Petkovic. All.: De Canio.

Udinese (3-5-1): Brkic; Heurtaux (61′ Nico Loepz), Danilo, Domizzi (46′ Naldo), Basta, Lazzari, Pinzi (83′ Allan), Pereyra, Gabriel Silva; Fernandes; Muriel. A disp.: Kelava, Heurtaux, Bubnjc, Widmer, Badu, Merkel, Milner, Zielinski, Jadson, Douglas, Ranegie. All. Guidolin.

Arbitro: De Marco

Ammoniti: Domizzi, Basta, Muriel (U), Guarente, Lopez (U)

Marcatori: 29′ Maxi Lopez (C)

SHARE