SHARE

under 17

 

La Nigeria vince il Mondiale Under 17.

Si tratta del quarto trionfo per gli africani nella storia dopo le edizioni del 1985, 1993 e 2007.  La Nigeria ha battuto nella finale giocata negli Emirati Arabi il Messico con un secco 3-0 meritatissimo. Per l’Africa si tratta della sesta coppa, dopo le due vittorie del Ghana nei primi anni novanta.

Le Aquile biancoverdi sbloccano il match dopo appena dieci minuti con l’autorete di Aguirre, che anticipa Yahaya, ma insacca nella propria porta. Il Messico non ci sta  reagisce con un bel colpo di testa di Jaimes, ma la palla finisce alta. La Nigeria prova a raddoppiare ma Yahaya calcia sulla traversa. Il primo tempo finisce con i nigeriani meritatamente in vantaggio, con i messicani apparsi in difficoltà contro lo strapotere fisico dei nigeriani. Nella ripresa arriva il 2-0  con Iheanacho che sfrutta una respinta centrale di Gudino dopo il tiro dalla distanza di Muhammed. Lo stesso capitano della Nigeria Muhammed, chiuderà il match all’81′ con una splendida punizione di destro a giro fissando il punteggio sul tre a zero.