SHARE

aulas lione

Jean-Michel Aulas, presidente del Lione, ha denunciato una presunta aggressione ai suoi danni perpetrata da Stephane Ruffier, portiere del Saint Etienne, nel derby del Rhône-Alpes vinto ieri sera per 2-1 in casa dei verdi. A Canal+ Aulas ha affermato:

“C’è stato una discussione nel tunnel che conducono agli spogliatoi. Gabrice Grange della squadra di casa ha cercato di colpire il nostro medico, e mentre cercavo di separarli è arrivato il portiere Stephane Ruffier e mi ha dato un colpo forte alle spalle. Quando sei un buon portiere di Ligue 1 e guidi una Ferrari dovresti saper controllare i nervi”.

MA QUANDO MAI… – L’allenatore dell’ASSE, Christophe Galtier, ha contrabbattuto in conferenza stampa: “Non entro nei tunnel dal 2001, quindi non posso esprimermi perché non c’ero, ma se c’è un Presidente in Francia che possiede l’arte di rigirare le situazioni a suo favore, questi è il signor Aulas”.

SHARE