SHARE
Nuova iniziativa di mobilitazione di tifosi, questa volta tocca ad una parte dei tifosi della Nocerina che dopo i noti fatti del derby con la Salernitana, che hanno sancito per l’ennesima volta il fallimento della Tessera del Tifoso, hanno dato vita ad un’associazione di tifosi per far sentire la propria voce.
Dalla pagina Facebook della neo-costituita associazione ”Nocerini”:
Comunicato n°1
La neo-costituita associazione “Nocerini”, sorta allo scopo di aggregare e riunire la più ampia rappresentanza di appassionati della squadra della Nocerina Calcio, intende, con il presente comunicato stigmatizzare l’atteggiamento discriminatorio dei mass-media nazionali e locali tenuto nei confronti dell’intera comunità delle due Nocera, dipinte in maniera qualunquista e superficiale come violenta e collusa con associazioni di stampo mafioso.
Constatiamo, con grande amarezza, che la corsa allo scoop, per quanto fantasiosa, e la ricerca del capro espiatorio, ancora una volta, hanno prevalso sul corretto approfondimento giornalistico e sulla ricerca della verità.
La nostra associazione, composta da nocerini autentici, fieramente orgogliosi delle radici ultra millenarie e della propria appartenenza ad una comunità laboriosa, si ritiene lesa e ferita dalle accuse a lei rivolte e si riserva di tutelare, nelle opportune sedi, il decoro e la reputazione dell’intera collettività nocerina.
L’associazione “Nocerini”, considerata l’inutilità dimostrata dalla famigerata Tessera Del Tifoso, preannuncia la volontà di promuovere un’azione collettiva rivolta all’ottenimento del risarcimento dei danni economici e morali subiti a seguito dell’inopinato divieto di seguire la squadra in trasferta a Salerno, intimato a circa seimila persone possessori della predetta tessera.
L’Ufficio Stampa
INFO:L’obiettivo dell’associazione è quello di difendere la nocerinità, ma non solo, attraverso una raccolta fondi puntiamo all’acquisizione di capitali sociali della Nocerina: per intenderci, l’obiettivo è costituire un azionariato popolare sulla falsariga di tanti progetti vincenti in tutta italia, come nel caso del Mantova United, il Lucca United, Azionariato Popolare Modena, MyRoma. La quota associativa ANNUALE, fissata alla somma di 120 Euro, è stata pensata con lo scopo di essere accessibile a chiunque – insomma, 10 euro al mese non sono poi così tanti – inoltre, sarà possibile dare spazio anche ai Junior, con un’apposita Tessera dal costo simbolico del valore di 10 Euro annui. Sarà possibile partecipare attivamente alla vita sociale dell’associazione fornendo idee, progetti, proposte, o semplicemente votando, grazie al principio UNA TESTA UN VOTO. Il nostro primo atto ufficiale, però, vista la difficoltà del momento, è quella di indire una Class Action contro la tessera del tifoso e contro le discriminazioni nei confronti della nostra società da parte dei mass media. A breve metteremo online anche il sito ufficiale, e soprattutto, per mostrare la nostra trasparenza, renderemo pubblici i profili (nomi, cognomi, data di nascita, foto, professione etc..) dei soci fondatori, del presidente e del consiglio direttivo, in modo tale che vediate chi sta dietro a questo progetto, e vi rendiate conto, tutti, che l’obiettivo è quello comune di salvaguardare la NOSTRA NOCERINA e la NOSTRA NOCERINITA’! Soprattutto, che NON ci sono altri fini di lucro personali! Mostriamo a tutta Italia il nostro orgoglio, Forza! SOLO UNITI POSSIAMO TUTTO!
SHARE