SHARE

algeria

Cresce di ora in ora l’attesa per il ritorno dello spareggio mondiale fra Algeria e Burkina Faso in programma domani.

Cresce talmente tanto che a Blida ieri la situazione è degenerata e ci sono stati violenti scontri che hanno portato al ferimento di circa 50 persone. 

Secondo quanto riporta la stampa locale, migliaia di tifosi hanno preso d’assalto i botteghini dello stadio “Mustapha Tchaker” (unico posto dove poter acquistare i 30 mila biglietti messi a disposizione per il pubblico algerino…) e da lì a poco è scoppiata una ressa con coltelli e pietre, prima fra i supporters che non erano riusciti ad acquistare i tagliandi e poi con la polizia che ha provato a disperdere la folla.

In un clima che si preannuncia incandescente, dunque, l’Algeria cercherà di ribaltare il punteggio maturato nella gara d’andata, che ha visto il Burkina Faso battere 3-2 le volpi del deserto in questo modo:

http://www.youtube.com/watch?v=RRMMg9z9eWQ