SHARE

La notte riservata alle nazionali porta brutte notizie in casa Barcellona. Il portiere dei blaugrana Victor Valdes, infatti, si è infortunato seriamente ieri sera nella sfida tra la Spagna e il Sudafrica. Il tutto è avvenuto al 75’ quando Valdes si è accasciato a terra e ha immediatamente chiesto il cambio. Le telecamere hanno mostrato un labiale dello stesso portiere che al momento dell’uscita dal campo diceva alla panchina di essersi rotto il gemello. Si sa ognuno è il miglior medico di se stesso e Valdes sembra averci azzeccato. Nelle prossime ore sarà sottoposto ad esami strumentali per verificare la presenza della lesione al polpaccio che, in ogni caso, appare la diagnosi più probabile.

IL SOSTITUTO-Se la lesione dovesse essere confermata dalla risonanza magnetica si profilerebbe uno stop di quasi due mesi per il numero uno blaugrana. Un assenza lunga che potrebbe spingere i vertici del Barcellona a cercare un sostituto sul mercato o, meglio, ad anticiparne l’arrivo visto che a fine stagione il contratto di Valdes scadrà e non sarà rinnovato. Il nome in cima alla lista per l’estate è quello del canterano Pepe Reina in forza al Napoli. Chissà che quest’infortunio e la scarsa affidabilità di Pinto, non accelerino i tempi.