SHARE

Gabriel+Paletta

HELLAS-CHIEVO: Tutti a disposizione per mister Mandorlini, che deve ancora sciogliere dei dubbi di formazione. Ballottaggio a tre tra Juanito, Martinho e Jankovic per affiancare Toni ed Iturbe in attacco; si giocano un posto in difesa Moras e Gomez, con il primo favorito. Corini potrebbe schierare una difesa a tre, con Cesar, Dainelli e Papp nel reparto arretrato. Squalificato Pellissier, Bentivoglio potrebbe rientrare nel novero dei convocati.

MILAN-GENOA: Infortuni per Zaccardo ed Amelia, che sarann out per diverse giornate. Squalificato Montolivo, centrocampo di sostanza con Muntari, De Jong e Poli. In attacco Robinho in vantaggio su Birsa. Per il Genoa out Kucka per un risentimento muscolare, ai lati di Gilardino potrebbero agire Antonelli e Santana. Confermato Antonini nei 3 di difesa, l’impiego di Biondini dipenderà dal recupero di Bertolacci.

NAPOLI-PARMA: Benitez monitora i nazionali, con Behrami che, dopo le terapie ed il lavoro differenziato di queste settimane, torna disponibile al 100%. Insigne favorito su Mertens, Reveillere potrebbe esordire dal primo minuto. Dubbi su Higuain, che potrebbe essere risparmiato in vista della trasferta di Dortmund. Donadoni deve scegliere il partner d’attacco per Cassano, con Amauri in vantaggio su Sansone. Gargano in forte dubbio visto il ritorno ritardato dopo l’impegno con l’Uruguay. Possibile il ritorno in campo dall’inizio per Paletta.

LIVORNO-JUVENTUS: Nicola dovrebbe optare per un coperto 3-5-1-1 con Siligardi a supporto di Emeghara. Emerson potrebbe essere schierato sulla mediana con Rinaudo al centro della difesa. Balottaggio Mbaye/Gemiti per la fascia sinistra. I bianconeri dovranno rinunciare a Isla, infortunatosi ad un ginocchio in nazionale, ma recuperano Vidal che però potrebbe non essere rischiato. Possibile riproposizione del 4-3-3 con Marchisio schierato nel tridente, ma tutto dipenderà dalle condizioni di Caceres e Chiellini.

SAMPDORIA-LAZIO: Mihaijlovic sembra voler schierare il suo 11 con un 4-2-3-1. Reintegrato Maresca, potrebbe addirittura partire titolare. Chance anche per Wszolek, che il tecnico serbo sembra apprezzare. Petkovic recupera del tutto Lulic e Konko, ma soltanto il primo dovrebbe scendere in campo. Possibile difesa a 3 con Candreva, Keità e Perea in attacco. Out Klose a causa di una lussazione alla spalla che l’ha tenuto lontano anche dalla nazionale.

SASSUOLO-ATALANTA: Tutti recuperati gli infortunati del Sassuolo, a parte Terranova ancora in fase di riabilitazione. Ballottaggio Missiroli/ Kurtic da cui dipende in sostanza anche il modulo, che può oscillare dal 3-4-3 al 3-5-2. Confermati Berardi e Floro Flores nel reparto offensivo, con Zaza ancora in panchina. I bergamaschi perdono Raimondi per tre settimane, ma dovrebbero recuperare capitan Bellini. Ballottaggio tra Livaja ed il recuperato Bonaventura, con Carmona ritornato integro dalla nazionale e pronto a dirigere il centrocampo nero-azzurro.

TORINO-CATANIA: Ventura è tentato, con il ritorno di Barreto, a schierare un attacco a tre punte con il brasiliano al fianco di Immobile e Cerci. Dubbi anche in difesa che potrebbe essere a tre o a quattro a seconda dell’impiego o meno di Glik. Recuperati tutti gli infortunati a centrocampo, ma dovrebbero giocare El Kaddouri, Vives e Brighi. Nel Catania si rivede Barrientos, che segna due gol in partitella e sembra essere vicino al rientro. Per il momento le tre punte sono Keko, Castro e Maxi Lopez, con Plasil e Spolli che tornano dai rispettivi infortuni e dovrebbero essere schierati dal primo minuto.

UDINESE-FIORENTINA: Problemi di abbondanza per Guidolin, che ha a sua disposizione tutti i suoi centrocampisti. Ballottaggio tra Di Natale e Muriel, visto che il tecnico sembra intenzionato a scherare il solo Pereyra a supporto della punta. Torna Heurtaux titolare al posto di Naldo. I viola devono ancora rinunciare a Gomez, che continua ad allenarsi in maniera differenziata dai compagni. Pizarro in vantaggio su Ambrosini, Joaquin dovrebbe essere impiegato a destra nel tridente offensivo. Problemi per Savic, ma il difensore dovrebbe recuperare per domenica.

BOLOGNA-INTER: Prove di cambio modulo per Pioli, che pensa ad una difesa a tre ed al duo Kone/Diamanti alle spalle di Cristaldo. Recuperano Cech e Crespo, che dovrebbero occupare le due fasce. Mazzarri non è ancora in grado di sciogliere il dubbio Campagnaro: in caso di forfait, pronto Andreolli vista la squalifica di Ranocchia e l’infortunio di Samuel. Kovacic è tornato leggermente stanco dalla nazionale ed è in ballottaggio con Taider. Per il resto, confermati i fedelissimi argentini Cambiasso, Palacio ed Alvarez.

ROMA-CAGLIARI: Problemi sugli esterni per Garcia. Torosidis si è infortunato in nazionale, Maicon è acciaccato e Balzaretti non è al meglio. Il brasiliano potrebbe, però, stringere i denti con Dodò in preallarme sulla corsia sinistra. Piccoli fastidi per De Rossi, che non ne pregiudicano l’impiego. Borriello è in recupero, ma potrebbe finire in panchina con Ljajic “falso nueve”. Buone nuove per Lopez, che recupera Pinilla ed Ekdal. Proprio lo svedese potrebbe scendere subito in campo al posto dello squalificato Nainggolan, con il cileno invece in ballottaggio con Sau. Ancora fuori Agazzi, in porta è confermato Avramov visto che Adàn non ha ancora il transfer per poter esordire.

SHARE