SHARE

balo

 

Vince con merito il Milan contro il Celtic. A Glasgow brilla la classe di Kakà, Balotelli gioca bene e torna al gol e, dietro, impressiona positivamente la coppia Bonera-Zapata. Ecco tutti i voti.

MILAN

Abbiati 6,5 – Dà sicurezza a tutto il reparto con prese in uscita e parate non semplici fatte apparire facili. In serata.

Abate 6 – Partita onesta, senza farsi notare troppo, fino all’infortunio che lo costringe ad abbandonare il campo. Compitino. Dal 48’ Nocerino 6,5 – Entra e, dopo un minuto, propizia il raddoppio. Può tornare utile. Grande impatto.

Zapata 7 – Perfetto dietro e letale, come sempre gli accade quando vede bianco-verde, in avanti. Bomber.

Bonera 7 – Tra i migliori. Guida la retroguardia e non sbaglia praticamente nulla. Impeccabile.

Emanuelson 6 – Il Celtic attacca prevalentemente sulla sua corsia e lui, nonostante qualche sbavatura, tiene bene. Vigile.

Poli 6,5 – Corre, lotta e si sacrifica come al solito. Dopo l’uscita di Abate si diletta anche nel ruolo di terzino destro. Duttile.

De Jong 6,5 – Dalle sue parti non si passa. Diga.

Montolivo 6,5 – Buona prova del centrocampista di Caravaggio che, dopo un inizio in sordina, si fa sentire in mezzo al campo. Il lancio al bacio per Balotelli gli fa meritare mezzo voto in più. Ricomparso.

Birsa 6 – Non troppo in partita ma, dalla bandierina, propizia due dei tre gol rossoneri. Decisivo, a suo modo. Dal 72’ Constant 6 – In una serata come questa, entrando sul 3-0, non poteva certo fare danni.

Kakà 7,5 – Gol, dribbling e giocate di classe pura. Pressa tutti e rincorre gli avversari fino a che ne ha le forze, dando l’esempio a tutti i suoi compagni. Un sorriso avrà solcato il volto di tutti i tifosi del Milan. Umile e letale. Dall’80’ Robinho sv. – Entra a partita abbondantemente conclusa rischiando di farsi male alla spalla ma per sua fortuna non è niente.

Balotelli 6,5 – Torna, finalmente, sui suoi livelli, andando a bersaglio dopo due mesi di digiuno con un gol da bomber vero e impegnando la difesa scozzese per tutto l’arco dell’incontro.  Welcome back.

CELTIC (4-2-3-1): Forster 5; Lustig 6, Ambrose 5, van Dijk 5, Izaguirre 5; Mulgrew 5,5, Kayal 6 (dal 30’ pt Ledley 5,5); Forrest 5,5 (dal 35’ st Rogic), Commons 5 (dal 20’ st Stokes), Boerrigter 6; Samaras 5,5.

 

 

SHARE