SHARE

genoa

Il match del sabato delle 20:45 è Genoa-Torino, partita che può dire molto sulle reali velleità di classifica di entrambe le squadre. I rossoblu con il ritorno di Gasperini in  panchina hanno spiccato il volo e si trovano dietro al Verona all’ottavo posto. I granata di Ventura di contro hanno perso molti punti per strada ma stanno giocando un buon campionato ed non intendono più fare sconti a nessuno, il morale delle due compagini è molto alto.

LE FORMAZIONI – Il Genoa presenta la formazione tipo delle ultime uscite, con Vrsaljko che si assesta sulla destra a centrocampo, mentre Sampirisi agirà dall’altra parte. Comincia dall’inizio il talentuoso greco Fetfatzidis che supporterà Gilardino assieme ad Antonelli. Difesa affidata all’esperienza di Portanova ed alle parate di Perin.

Nel Torino torna Glik titolare in retroguardia, con Padelli ancora confermato tra i pali. Ecco Farnerud e Pasquale dal primo minuto a centrocampo e Cerci e Barreto in attacco. Dovrebbe partire inizialmente dalla panchina El Kaddouri, autore di una doppietta domenica scorsa contro il Catania, così come l’ex di turno Immobile.

 

GENOA TORINO PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-4-3): Perin; Antonini, Portanova, Gamberini; Vrsaljko, Biondini,Matuzalem, Sampirisi; Fetfatzidis, Gilardino, Antonelli. A disp.: Bizzarri, Donnarumma, Marchese, De Maio, Cofie, Centurion, Lodi, Bertolacci, Stoian, Santana, Calaiò, Konate. All.: Gasperini.

TORINO (3-5-2): Padelli; Glik, Bovo, Moretti; Darmian, Brighi, Vives, Farnerud, Pasquale; Cerci, Barreto. A disp.: Berni, Gomis, Masiello, Gazzi, Maksimovic, Bellomo, Immobile, El Kaddouri, Basha, Meggiorini. All.: Ventura.

SHARE