SHARE

1468703_10152479431073298_973847443_n

 

Nessun grande cambiamento in classifica in questa 15 giornata di Ligue 1. Venerdì sera il Marsiglia ha vinto 2-0 sul Montpellier grazie al tiro al volo di Thauvin al 36′ e allo splendido colpo da biliardo di Khalifa al 90′. Terza vittoria consecutiva per l’OM che sta in campionato si riscatta dalle delusioni di Champions.

Sabato alle 15.00 ha aperto Saint-Etienne-Stade de Reims, terminata 4-0 per i padroni di casa. Le reti, tutte nel secondo tempo, sono di Sall al 62′, di Perrin al 76′ e al 78′ e di Erding al 87′. Il Saint Etienne continua a fare punti e si trova stabilmente in zona Europa League. Alle 17.00 è stata la volta del Monaco, vittorioso nel principato per 2-0 sul Rennes. Con Falcao infortunato ma con la graditissima presenza di Francesco Totti sugli spalti, la squadra di Ranieri ha dominato dal primo all’ultimo minuto offrendo una prestazione più che soddisfacente. Sblocca la gara James Rodriguez al 19′ con uno splendido calcio di punizione. Il colombiano ex Porto riesce finalmente a trovare la prima rete con la squadra del Principato, dopo 5 assist. Al 44′ contropiede del Monaco che viene rifinito dal gol di Martial. Primo gol in Ligue 1 alla prima da titolare per il talentino classe 1995. Nel secondo tempo i monegaschi cercano di arrotondare il punteggio, senza trovare però la via del gol. La squadra di Ranieri si è finalmente ritrovata e sta macinando bel gioco e rimane salda al terzo posto. Chi invece scende è il Nantes, sconfitto in serata per 1-0 a Guingamp nel derby Bretone. Il gol della vittoria è siglato al 63′ da Sankhare. L’Atlantique scende al sesto posto ed ora i cugini sono ad una sola lunghezza di ritardo. Il Lorient invece ha battuto 3-0 il Nizza, allontanandosi dalle zone basse della classifica. Sblocca Monnet-Paquet al 17‘, raddoppia Amavi su rigore al 71‘ e la chiude il solito Aboubakar al 90′. Vince anche il Tolosa, che affossa 5-1 il Sochaux sempre più ultimo in classifica. A passare in vantaggio però sono gli ospiti con la rete di Mayuka al 7‘. La reazione dei provenzali non si fa attendere e al 28′  e al 45′ Ben Yedder ribalta il risultato. Nel secondo tempo Sierieix al 47′, Ben Yedder su rigore al 62′ e un autogol di Zouma al 93′ completano il pokerissimo. Infine il Lilla ha vinto di misura per 1-0 a Valenciennes grazie alla rete al 46′ di Rodelin, che approfitta di una uscita a vuoto del portiere avversario Penneteau. Douges sempre al secondo posto, con un punto in più del Monaco.

Domenica alle 14.00 il Bordeaux ha travolto 4-0 l’Ajaccio grazie alla doppietta di Jussie all’8 e al 68′ e alle reti di Sertic al 50′ e di Maurice-Belay al 54′. I girondini si riportano così nella parte alta della classifica. Alle 17.00 il Bastia ha battuto 2-0 l’Evian grazie alle reti di Krasic al 49′ e di Khazri al 95′. Infine, in serata, il Paris Saint Germain capolista ha travolto per 4-0 un Lione troppo rinunciatario e ben messo in campo solo nella prima mezz’ora. Al 36′, su angolo di Lucas, sblocca Cavani di testa. Al 41′ Ibrahimovic esegue lo scavino su rigore e fa 2-0. Al 60′ c’è gloria anche per Thiago Silva, sugli sviluppi di un corner. All’83 altro rigore per il parigini e Ibrahimovic stavolta spiazza il portiere e segna il suo undicesimo gol in campionato. I Parigini restano a 4 punti di vantaggio dal Lille secondo, mentre il Lione rimane ancora lontano dalle zone alte della classifica.

La classifica ora recita così: PSG 37, Lilla 33, Monaco 32, Marsiglia 27, Saint-Etienne 24, Nantes 23, Guingamp 22, Bastia 22, Bordeaux 21, Lione 19, Stade de Reims 19, Tolosa 19, Rennes 18, Lorient 17, Nizza 17, Evian 16, Montpellier 15, Valenciennes 10, Ajaccio 8, Sochaux 8.

La Ligue 1 torna in campo domani per il turno infrasettimanale: alle 19 Lilla-Marsiglia e Nantes-Valenciennes, alle 21 il derby della Costa Azzurra fra Nizza e Monaco. Mercoledì alle 19 il derby corso fra Ajaccio e Bastia, Guingamp-Bordeaux, Montpellier-Lorient, Rennes-Saint Etienne e Sochaux-Stade de Reims. Alle 21 Il Paris Saint Germain in Savoia contro l’Evian. Giovedì infine alle 21 Lione-Tolosa.

Di seguito il video dei gol di tutta la giornata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SHARE